F4 Italia | Imola 2024: Freddie Slater continua il suo dominio vincendo gara 1

F4 Italia | Imola 2024: Freddie Slater continua il suo dominio vincendo gara 1

Formula 4
Tempo di lettura: 4 minuti
di Francesco Gritti @franz_house_vg
1 Giugno 2024 - 19:25
Home  »  F4

Freddie Slater vince per la quarta volta consecutiva in F4 italiana. L’inglese si impone in gara 1 a Imola su Yamakoshi e Bohra.

da Imola

Tante safety car, ancora più incidenti e un terzo dei piloti in gara ritirati. La prima gara di F4 a Imola non è stata molto tranquilla, ma ha lasciato spunti positivi. Slater, in relativa difficoltà per tutto il weekend, ha mostrato i muscoli e si è imposto per la prima volta con la forza. Yamakoshi, invece, è stato rapidissimo e il secondo posto gli permette di confermare il suo talento.

Il secondo round dell’Italian F4 Championship 2024, che si tiene all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari Imola, è pronto ad entrare nel vivo dell’azione. La prima gara del weekend sarà cruciale per i piloti, che si troveranno a dover competere su un tracciato estremamente difficile, pieno di curve cieche e cambi altimetrici.

L’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, situato a Imola, nasce come pista semipermanente nel lontano 1953. Il circuito ha poi espanso il numero e il rango delle attività ospitate grazie a una serie di ammodernamenti avvenuti nel corso dei numerosi anni di attività, l’ultimo dei quali risale al 2009. Il tracciato, caratterizzato da molti cambi altimetrici e brevi rettilinei, è composto da 21 curve, 11 a sinistra e 10 a destra, e presenta una lunghezza di 4,909 km. Imola è sempre apparsa nel calendario di F4.

Sono 39 gli iscritti all’evento. AKM Motorsport e Jenzer Motorsport schierano una vettura in più, affidata, rispettivamente, a Wiktor Dobrzanski e Matus Ryba. Cram Motorsport affida la sua vettura a Francisco Macedo, che sostituisce Daryanani.

La gara

Duna, nonostante sia iscritto, non si presenta in circuito. Yamakoshi parte bene e si tiene alle spalle Slater e Bohra. Leggermente più indietro avvengono diversi incidenti. Al Tamburello Ryba tampona Yeh, che va in testacoda e travolge, di conseguenza, la vettura di Koller. Poco più avanti Francot salta su un dissuasore e tocca Nakamura-Berta, spedendolo contro le barriere. Oltretutto Ischer e Mrad si agganciano alla Villeneuve e vengono risucchiati nella gravel trap. La direzione gara è costretta a far uscire la safety car per un lungo periodo. Tutti i coinvolti si devono ritirare.

Il restart sorride a Slater. L’inglese di Prema riesce a superare Yamakoshi prima del Tamburello, prendendo la prima posizione. Al termine del primo passaggio in green rientrano in pit lane Powell (per colpa dell’ala anteriore danneggiata) e Berreby. Nel passaggio successivo, in uscita da curva 4, Stack salta su un dissuasore e va nella sabbia, trascinando con sé Macedo, che riuscirà a rientrare in traiettoria. Torna in pista la safety car.

La ripartenza è ancora nel segno di Slater. L’inglese resta davanti a Yamakoshi e Bohra, che lo seguono a breve distanza. Avvengono diversi incidenti nelle retrovie. Hodenius si gira alla Villeneuve, mentre Viisoreanu manda in testacoda Kostic alla Gresini. Il serbo dovrà tentare la rimonta dal fondo. Frey, Savinkov e Anurag si ritirano in pit lane.

Yamakoshi sigla giri veloci su giri veloci, avvicinandosi lentamente, ma in modo costante, a Slater. Il giapponese di VAR, però, non riesce a tendere nessun assalto all’inglese. Bohra non tiene il passo dei primi due e presto si stacca, venendo piano piano raggiunto dagli inseguitori.

Freddie Slater, pilota Prema, vince la quarta gara consecutiva in F4 italiana. Hiyu Yamakoshi e Akshay Bohra salgono sul podio principale, mentre Gowda, Beeton, Stolcermanis, Rehm, Jonsson, Al Dhaheri e Pradel chiudono la top 10. Tomass Stolcermanis trionfa nella classifica rookie. Rehm e Olivieri lo affiancano nelle premiazioni. Sammalisto, Zhang, Petrovic, Popov, Macedo, Robinson e Kostic completano la zona punti.

Freddie Slater sembra infermabile. L’inglese di Prema, al momento con 4 vittorie in 4 gare disputate, ha quasi il doppio dei punti dell’avversario più vicino. Solo un miracolo potrebbe creare una vera e propria lotta titolo.

I risultati della gara

I risultati di gara 1 a Imola

La classifica generale

La classifica di F4 italiana al termine di gara 1 del round di Imola

Freddie Slater sta dominando il campionato. L’inglese di Prema si trova a punteggio pieno al termine della quarta gara. I suoi avversari più vicini sono Powell (54) e Yamakoshi (50). L’americano del team di Grisignano, nonostante il ritiro, mantiene intatta la propria leadership nella categoria rookie grazie alle 3 vittorie di classe ottenute a Misano. Stolcermanis (65) e Petrovic (48) lo seguono a distanza abbastanza ravvicinata. Il campionato team è ancora dominato da Prema, ferma a quota 166.

I prossimi appuntamenti

Il sabato a Imola terminerà alle 18.40 con la prima gara del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint GT Cup. Le altre due gare di F4 italiana si terranno domani alle 9.00 e alle 15.30. I giovanissimi si sposteranno poi in direzione Vallelunga, che ospiterà il terzo round tra il 14 e il 16 Giugno.

Media: Paolo Pellegrini

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live