F4 Italia | A Misano il primo round stagionale

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

In scena al Misano World Circuit il primo round del 2020. Minì, Rosso e Pizzi i vincitori delle tre gare


Si è concluso in questo weekend il primo round dell’Italian f4 Championship powered by Abarth.
Al Misano World Circuit – Marco Simoncelli i giovani piloti del campionato italiano si sono dati battaglia a suon di sorpassi e lotte ruota a ruota.

Gara 1

Gabriele Minì ha vinto la prima gara stagionale, partendo molto bene dalla pole position ed ha gestito la gara, resistendo molto bene agli attacchi Francesco Pizzi, che l’ha impensierito in più occasioni anche grazie ai vari interventi della Safety Car, ma ha dovuto accontentarsi del secondo posto.
Terza posizione per il rumeno Filip Ugran, che ha condotto una buona gara, trovandosi spesso in bagarre con Pizzi, Leonardo Fornaroli e Sebastian Montoya.
Ugran, che era dietro Fornaroli, ha compiuto il sorpasso alla curva del carro dopo la ripartenza dalla prima Safety Car.
Quinto e sesto posto per Dino Beganovic e Pietro Delli Guanti, davanti a Gabriel Bortoleto e Sebastian Montoya, a lungo nelle prime posizioni, ma poi costretto a cedere posizioni con le bagarre dopo gli interventi della Safety Car.

Gara 2

Bellissima gara, la seconda in programma, caratterizzata da tantissima azione in pista, con duelli spettacolari e sorpassi importanti.
Fra tutti ha avuto la Meglio Andrea Rosso, partito molto bene dalla terza posizione.
Il poleman Gabriele Minì ha sbagliato la partenza, venendo sorpassato da Rosso, Pizzi ed Ugran, perdendo poi altre posizioni durante la contesa.
A circa metà gara la Safety Car è stata chiamata in causa per l’uscita del cinese Han Cenyu. Durante la ripartenza la situazione non è cambiata, con Rosso al comando su Ugran, Pizzi e Minì. Montoya ha dovuto resistere agli attacchi di Delli Guanti e Bortoleto, riuscendo a mantenere la posizione al traguardo.
Durante le fasi finali di gara si è scatenata la lotta fra i primi quattro, con Rosso che è riuscito a vincere la gara davanti a Ugran, Pizzi e Minì.
Quinta posizione di Montoya, davanti a Delli Guanti, Bortoleto, Dexter Patterson e Jesse Salmenautio, con Sebastian Ogaard a chiudere la top 10.

Gara 3

Francesco Pizzi è stato l’ultimo vincitore del weekend, avendo vinto la terza gara.
Pizzi è partito meglio del poleman Minì, che si è subito accodato, seguito da Beganovic, Rosso ed Ugran.
Quest’ultimo ha superato Andrea Rosso dopo pochi giri, e si è messo in gestione mentre i primi tre accumulavano un vantaggio facendo il vuoto dietro di loro.
Rosso è entrato sempre più in difficoltà venendo superati prima da Montoya e poi da Salmenautio e Delli Guanti, finendo la gara in ottava posizione.
La gara è finita in regime di Virtual Safety Car, con Pizzi che ha vinto davanti a Minì, con Beganovic a chiudere il podio.
Ugran ha chiuso al quarto posto davanti a Montoya, Salmenautio, Delli Guanti e Rosso.
Fornaroli e Patterson hanno completato la top 10.

Dopo il primo round, Pizzi comanda la classifica di campionato con 58 punti, seguito a tre lunghezze di distanza da Minì (55 punti).
Terzo in classifica è il rumeno Ugran, che insegue a 45 punti.
Dietro di lui troviamo Rosso, Beganovic, Montoya e Delli Guanti, rispettivamente a 29, 25, 24 e 22 punti.

La Formula 4 italiana tornerà in pista nel weekend del 28-30 agosto sul circuito di Imola, per poi affrontare la tappa estera al Red Bull Ring dall’11 al 13 settembre.
Si torna poi in italia, con i round di Mugello (2-4 ottobre), Monza (16-18 ottobre) ed Imola (20-22 novembre).
L’ultimo round stagionale sarà quello di Vallelunga, dal 4 al 6 dicembre.

Immagini: acisport.it

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F4 Italia | A Misano il primo round stagionale 6
Leonardo Pignalosa
Ho cominciato a seguire il Motorsport nel 2014, prima con F1 e MotoGP, poi con tutto il resto. Sono incredibilmente appassionato che seguo tantissimi campionati mondiali e nazionali. Da un paio d'anni ho anche la passione per la fotografia ed il giornalismo sportivo, chiaramente legato al Motorsport.

ALTRI DALL'AUTORE