F3 | Zak O’Sullivan completa il terzetto Prema per il 2023

di Federico Benedusi @federicob95
16 Novembre 2022 - 10:28

Dopo due rookies, la squadra italiana annuncia un pilota già protagonista della serie nel corso dell’ultima stagione

Non solo debuttanti per il team Prema nella F3 2023. Dopo le promozioni di Paul Aron e Dino Beganović dalla Formula Regional europea la scuderia veneta si è assicurata anche le prestazioni di Zak O’Sullivan, che ha debuttato nella serie già quest’anno con il team Carlin.

La prima stagione del pilota dell’academy Williams in F3 non è stata scintillante come quella di altri che sono arrivati addirittura a giocarsi il titolo all’esordio, ma bisogna tenere in considerazione anche la collocazione di O’Sullivan nel team Carlin, squadra storica ma in leggera flessione ormai da qualche anno. Precisando ciò, la pole e i due podi messi in cassaforte dal 17enne di Cheltenham per l’11° posto nella classifica finale assumono tutto un altro tono e danno al 2022 di O’Sullivan un’accezione assolutamente positiva.

Per l’esperienza maturata, oltre alle buone doti velocistiche messe in campo sin dalle sue origini in monoposto con il titolo GB3 vinto nel 2021, O’Sullivan sarà uno dei principali candidati al titolo 2023 e naturalmente Prema potrà offrigli quell’ulteriore chance in più per raggiungere il traguardo. Già nei test di Jerez il britannico, alla sua prima uscita con il team della famiglia Rosin, è risultato (senza sorprese) più veloce di quelli che saranno i suoi due compagni di squadra il prossimo anno.

“Sono entusiasta di unirmi al team Prema per la stagione 2023 della F3”, ha detto O’Sullivan. “Sarà un ambiente tutto nuovo per me ma la storia di Prema dice tutto, quindi confido che si possa disputare un’ottima stagione insieme. L’impressione dai primi test è stata ottima e il passo è stato competitivo. Ho dovuto apprendere la vettura, perché ho riscontrato qualche differenza, e mi sono concentrato sulla conoscenza della squadra e degli ingegneri, imparando anche un po’ di italiano allo stesso tempo!”.

Il direttore sportivo di Williams Racing, Sven Smeets, ha aggiunto: “Non vediamo l’ora di osservare Zak nella sua seconda stagione in F3 con Prema, lavorando al loro fianco per sviluppare e mettere in mostra il talento di Zak sia dentro che fuori la pista. Lui è parte integrante della nostra academy sin dalla fondazione nel 2022 e ha già mostrato le sue capacità al debutto in F3. Dopo un produttivo test con Prema, sono sicuro che si adatterà velocemente al nuovo ambiente e che potrà raggiungere ottimi risultati nel 2023”.

Così invece il team principal di Prema, René Rosin: “Siamo particolarmente soddisfatti di lavorare insieme a Zak. Siamo rimasti impressionati dai suoi risultati nella stagione di debutto in F3 e dalla sua carriera in generale. Porterà esperienza, che è sempre importante, e nei test post-season ha già svolto un lavoro eccezionale. Questo darà spinta alla nostra preparazione per il 2023 e confidiamo nel fatto che Zak possa ben ambientarsi qui. Siamo ugualmente soddisfatti di lavorare con Williams Driver Academy e siamo grati per la fiducia che hanno riposto in noi”.

Immagine copertina: fiaformula3.com