F3 | Smolyar non prenderà parte al campionato 2022

L’alfiere russo segue e supporta la decisione presa da SMP Racing di non scendere in pista in questa stagione

Stamani è arrivata la notizia che SMP Racing, in segno di protesta contro le condizioni imposte dalla FIA a squadre e piloti russi e bielorussi per proseguire l’attività in pista, ha deciso di non proseguire il lavoro nel corso della stagione 2022. Tra i piloti gestiti dalla struttura c’è anche Alexander Smolyar, che si è schierato in supporto alla presa di posizione di SMP.

Smolyar aveva ottenuto un ingaggio con MP Motorsport per il campionato 2022 di FIA F3, la sua terza stagione nella serie. Il suo debutto è avvenuto nel 2020 con ART Grand Prix, centrando il suo unico podio dell’annata nella Sprint Race di Monza. Prosegue con la squadra transalpina nel 2021, salendo per due volte sul gradino più alto del podio (Gara 1 a Barcellona e Gara 1 a Le Castellet, ndr) e centrando altre due piazze d’onore a Spa e in Olanda.

Queste le sue parole via social media in merito alla scelta di non correre: “Non correrò in FIA F3 e in nessun’altra competizione internazionale quest’anno. Supporto la decisione di SMP Racing di interrompere il programma europeo come conseguenza di requisiti senza precedenti imposti dalla FIA a qualsiasi pilota russo come condizione per accedere alle competizioni internazionali. Grazie dal profondo del mio cuore a tutti per il vostro supporto in questi momenti difficili.”

Immagne di copertina: mpmotorsport.com

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS