F3 | Sebastián Montoya debutta con Campos a Zandvoort

F3
Federico Benedusi - 31 Agosto 2022 - 20:23

Con Hunter Yeany ancora infortunato e Oliver Goethe impegnato in Euroformula Open, tocca al colombiano figlio d’arte


L’infortunio rimediato nel Gran Premio d’Austria di F3 sta dando tanti grattacapi a Hunter Yeany, che dopo avere disertato il Gran Premio d’Ungheria non è riuscito a ristabilirsi nemmeno durante la pausa estiva saltando anche Spa-Francorchamps. Il pilota del team Campos non è stato dichiarato pronto nemmeno per il Gran Premio d’Olanda di questo fine settimana a Zandvoort e la compagine spagnola, con Oliver Goethe impegnato a difendere la sua leadership nella Euroformula Open, ha dovuto cercare una nuova soluzione.

Tra i saliscendi olandesi toccherà quindi a Sebastián Montoya, al debutto nella categoria. Il 17enne figlio di Juan Pablo, ex pilota di CART/IndyCar e F1 nonché vincitore della 500 miglia di Indianapolis in due occasioni, proviene dalla Formula Regional europea, nella quale ha debuttato proprio quest’anno con il team Prema dopo avere gareggiato con buoni risultati nella controparte asiatica a inizio 2022.

Montoya ha legato interamente la sua ancora breve carriera in monoposto alla compagine della famiglia Rosin, disputando il campionato italiano e quello tedesco di F4 tra il 2020 e il 2021 con un quarto posto nella serie tricolore dell’anno passato come miglior risultato in classifica finale. La sua prima vittoria è però arrivata quest’inverno nella prima stagionale della Formula Regional asiatica ad Abu Dhabi; nel campionato mediorientale ha preso parte ai primi tre round, interrompendo il proprio percorso mentre si trovava in lotta per il titolo dopo due successi e tre podi. Nella serie europea occupa attualmente il decimo posto, avendo come best rank una quarta posizione ottenuta proprio a Zandvoort.

“Sono molto contento di unirmi al team Campos Racing per il Gran Premio d’Olanda della F3 a Zandvoort”, ha esordito Montoya. “Nonostante si tratti del mio debutto e nonostante sia stato tutto organizzato all’ultimo minuto, la mia preparazione al fine settimana insieme alla squadra è andata alla grande. Penserò ad imparare il più possibile, cercando però allo stesso tempo di dimostrarmi veloce”.

La partecipazione di Montoya dovrebbe restare una one-off, poiché la prossima settimana la Formula Regional tornerà in pista in Austria. Non sarà invece di scena la Euroformula Open, pertanto Goethe potrebbe tornare al volante della Dallara F3 2019 se Yeany dovesse essere dichiarato ancora una volta unfit.

Immagine copertina: Formula Regional Asia Facebook