F3 | Juan Manuel Correa disputerà la stagione 2021 nel team ART Grand Prix

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Correa torna a gareggiare ad un anno e mezzo dal terribile e fatale incidente di Spa in F2. Avrà come compagno di squadra Frederik Vesti.

Juan Manuel Correa sarà al via della stagione 2021 della F3. La splendida notizia è stata diffusa dall’ART Grand Prix, team con il quale il pilota ecuadoriano farà il suo ritorno in griglia dopo 17 mesi di convalescenza. Il 31 agosto 2019, infatti, nel tragico incidente in cui Anthoine Hubert perse la vita, Correa si procurò severe conseguenze ad entrambe le gambe, oltre che al midollo spinale e ai polmoni. Un lungo percorso di interventi chirurgici e riabilitazione, poi, gli ha permesso di ristabilirsi e tornare a carezzare il sogno delle corse.

Prima di tutto, sono tanto felice di tornare dopo tutto quello che ho passato. Sono estremamente grato al team ART Grand Prix: significa molto per me il fatto che loro credano in me e nel mio ritorno. L’anno di F3 sarà di transizione, il mio sogno rimane quello di approdare in F1: questo sarà il mio primo passo nella mia risalita. I miei obiettivi vanno un po’ oltre i miei limiti, ho ancora molto da fare, non guido una monoposto da un anno e mezzo e la strada per riabituarmi sarà lunga. Disputerò questa stagione con una mente aperta, non mi metterò pressione, ma farò del mio meglio, farò quello che amo e questa è già una vittoria“. Queste le parole di Correa, evidentemente entusiasta di tornare a fare ciò che più ama al mondo.

Immagine: Twitter / Juan Manuel Correa

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Francesco Carbonara
Francesco Carbonara
Nasco nel '99, cresco nella provincia di Bari, rincorro la laurea presso la facoltà di Economia e Commercio. Milanista incallito, rossista e ferrarista consapevole, amo lo sport ma ne seguo sempre meno di quanto vorrei e dovrei. Nel tempo libero scrivo, recito, parlo in radio, m'informo, ricerco e tento di strapparmi un sorriso. Il mio fine? Trasmettervi, con limpidezza ed eleganza, la mia passione per il motorsport.

ALTRI DALL'AUTORE