F3 | Jonny Edgar torna con la Trident a Silverstone

Formula 3
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
24 Giugno 2022 - 16:26
Home  »  F3

Il pilota britannico del Red Bull Junior Team è pronto a tornare in azione in F3 nel proprio round di casa.

La F3 riabbraccia Jonny Edgar, pronto a fare il suo ritorno nella serie durante il prossimo fine settimana di Silverstone, dove la Formula 3 farà da contorno al Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1.

Il pilota inglese del Red Bull Junior Team tornerà in azione sulla vettura #1 della Trident dopo avervi guidato solamente nel round inaugurale in Bahrain, dove ha ottenuto un 13° e un 11° posto, prima di abbandonare le competizioni per via del morbo di Crohn che lo ha colpito subito dopo il weekend di Sakhir. Edgar aveva sospeso la propria attività a tempo indeterminato saltando i round di Imola e Barcellona, dove è stato sostituito da Oliver Rasmussen, per poi annunciare oggi sui propri account social il suo ritorno alle competizioni.

Edgar ha commentato così questa notizia sul sito ufficiale della Formula 3: “Sono davvero felice di essere tornato, non mi aspettavo di tornare così in fretta. Da quello che ha detto il dottore con cui abbiamo parlato e anche da come mi sentivo, pensavo che sarebbe passato molto più tempo prima di tornare. Ma, una volta che ho iniziato a progredire, sono migliorato abbastanza rapidamente e poi ho ricominciato ad allenarmi. La mia forma fisica ovviamente non è quella di prima, ma direi che sono tornato a un livello abbastanza buono piuttosto rapidamente.”

Edgar ha speso molto tempo nel cercare di recuperare la miglior condizione fisica possibile: “Ho scoperto di esser pronto per Silverstone quattro settimane fa. Trident ha chiamato e mi ha chiesto se era possibile e se volevo tornare. Ci è voluto un po’ per decidere perché non sapevo se sarei stato abbastanza in forma ma stavo ancora migliorando. Abbiamo deciso che sarei stato abbastanza in forma per poter correre. Ovviamente da allora sono migliorato sempre di più quindi penso che dovrebbe andare bene”.

“Stavo lavorando sulla forma fisica generale perché è necessario ‘sforzare’ il collo, la parte superiore del corpo e lo sterzo. Stavo solo tornando a un livello decente in modo da poter affrontare il fine settimana senza faticare troppo. Penso che le gare, in particolare a Silverstone, saranno difficili. Il primo weekend di ritorno lo sarà sempre, ma finché penso di poter superare le qualifiche, tutto andrà bene. Spero di poter fare bene in quello e poi in gara non importerà molto se mi stanco, è una cosa che mi aspetto”.

Giacomo Ricci, Team Manager Trident, riaccoglie così Edgar nella propria squadra: “Sono estremamente felice di condividere questa straordinaria notizia. Non ho parole per esprimere quanto sono felice di dare il benvenuto al ritorno di Jonny Edgar e di poterlo seguire di nuovo in pista. Siamo assolutamente entusiasti di sapere che il pilota britannico, pilota del Red Bull Junior, ha finalmente superato i suoi problemi di salute, vincendo una battaglia che lo renderà ancora più forte. Trident Motorsport seguirà il suo ritorno con il massimo impegno per aiutarlo a recuperare il tempo perso nei due round che è stato costretto a saltare”.

Immagine: Twitter / Trident Team

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live