F3 | Isack Hadjar debutta nella serie con Hitech Grand Prix

Un altro capitolo della storia tra Red Bull e il team britannico: il pilota francese debutta nella serie dopo i buoni numeri mostrati in Formula Regional


Tra i debuttanti di maggior spessore della F3 2022 ci sarà sicuramente il franco-algerino Isack Hadjar. Il 17enne parigino ha concretizzato il suo ingresso nel Red Bull Junior Team già lo scorso giugno e ora è stato definito anche il suo approdo, ossia il team Hitech.

La squadra britannica accoglierà per l’ennesima volta un pilota del programma gestito da Helmut Marko e c’è da scommettere che anche questa volta la scelta si rivelerà azzeccata. Dopo il terzo posto nella F4 francese del 2020, Hadjar ha debuttato nella Formula Regional europea concludendo quinto il campionato 2021 con una vittoria arrivata proprio nell’ultimissima gara a Monza. Al volante di una Tatuus T-318 sempre gestita da Hitech, Hadjar disputerà a breve anche la Formula Regional asiatica.

L’esperienza di Hadjar in F3 è iniziata in maniera alquanto positiva nei test di Valencia dello scorso novembre, disputati proprio con Hitech: nell’ultima giornata di prove, l’ex pilota di R-ace GP si è collocato in top ten al termine della sessione mattutina, buon risultato per un rookie assoluto della categoria.

“Sono contento di disputare un’intera stagione in F3 e nella Formula Regional asiatica con il team Hitech”, ha detto Hadjar. “Sono entusiasta di vedere quali risultati potremo raggiungere insieme, per me lavorare con una nuova squadra rappresenterà un passo avanti. Ci sarà tanto da imparare, ma sono pronto alla sfida! Grazie a Red Bull per il supporto”.

Immagine copertina: fiaformula3.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS