F3 | GP Russia 2021: Sargeant vince gara-1, Hauger è il nuovo campione!

Lo statunitense resiste al ritorno finale di Hauger, che approfitta del disastro di Doohan per chiudere la partita


Dennis Hauger è il nuovo campione della F3. Il norvegese ha concluso al secondo posto la prima gara del Gran Premio di Russia a Sochi e grazie al 15° posto di Jack Doohan ha concluso la pratica titolata con due corse d’anticipo.

Partito quarto per effetto della griglia invertita, il pilota del team Prema ha lottato con Jak Crawford e Victor Martins nella prima metà di gara superandoli rispettivamente al quarto e all’11° giro, poi ha lanciato l’inseguimento al fuggitivo Logan Sargeant riagganciandolo però solo all’ultimo passaggio, troppo tardi per riuscire ad affondare un attacco.

Sargeant ha ottenuto la sua prima vittoria stagionale bruciando proprio Martins al via e imponendo un ritmo molto serrato nelle prime fasi. Una volta conquistata la seconda piazza, Hauger si è ritrovato con oltre tre secondi da recuperare sullo statunitense ma solo negli ultimissimi giri è riuscito a fare la differenza, nonostante peraltro una virtual safety car intervenuta per la rottura del motore di Tijmen van der Helm al 16° giro.

Contestualmente al successo di Sargeant è arrivata anche la prima vittoria del team Charouz in F3. L’ex pilota Prema aveva già portato il primo podio alla squadra ceca in occasione della prima manche del Gran Premio d’Ungheria.

Al terzo posto si è piazzato Martins, che ha respinto gli attacchi di Caio Collet prima e di Clément Novalak poi. Il franco-britannico del team Trident, quarto, ha conquistato due ulteriori e fondamentali punti (oltre quelli del giro più veloce) grazie ad una grande staccata alla curva 2 su Collet al penultimo giro, salvando il bilancio della squadra di Maurizio Salvadori e Giacomo Ricci in una gara da dimenticare.

Doohan, ultimo baluardo dell’inseguimento a Hauger dopo la pole position conquistata nel primo pomeriggio, è incappato in una gara-1 terribile. Alla prima staccata in partenza, l’australiano ha colpito il dissuasore posto subito fuori dal tracciato perdendo ben tre posizioni; al quinto giro ha rincarato la dose sbagliando la staccata della curva 7 e regalando un’altra piazza ad Oliver Caldwell. Alla fine Doohan è riuscito comunque a concludere 15°, piazzamento decisamente insufficiente in ottica campionato poiché non doveva perdere più di cinque punti da Hauger per mantenere vive le sue speranze di titolo. Anche la terza Trident, quella di David Schumacher, è rimasta a secco di punti con il 14° posto.

Alle spalle di Novalak e Collet ha concluso Lorenzo Colombo, autore dell’ennesima gara di spessore di questo finale di stagione. Il pilota italiano ha preceduto due protagonisti della serie come Arthur Leclerc e Frederik Vesti, anche oggi autori di una prestazione non del tutto positiva. Buon nono posto per Juan Manuel Correa, mentre Ayumu Iwasa ha chiuso la zona punti davanti al compagno di squadra e academy Jak Crawford, partito terzo ma solo 11° al traguardo.

I colori italiani registrano anche il 16° posto di Matteo Nannini davanti proprio alla terza Prema di Caldwell. Sfortunato invece Alexander Smolyar, che poteva lottare per il podio ma al terzo giro è stato costretto ad una sosta ai box per una foratura, concludendo 22°.

Hauger si è dunque laureato terzo campione della nuova F3 FIA prolungando la striscia di titoli piloti iniziata con Robert Shwartzman e proseguita con Oscar Piastri. Il norvegese comanda la classifica con 205 punti contro i 154 di Doohan, a cui non basterà molto per gestire la seconda posizione finale: Novalak è terzo a 22 lunghezze dal compagno di squadra, con 44 punti ancora da assegnare.

Diversa la questione riguardante il titolo squadre, ancora aperto: Prema conduce con 368 punti contro i 341 di Trident, una differenza di 27 lunghezze quando i punti in palio sono ancora 99 e la prima fila di gara-3 sarà occupata proprio da Doohan e Novalak.

Salvo nuovi cambiamenti dovuti al meteo, che per le prossime ore si preannuncia davvero inclemente, la seconda manche da Sochi andrà in scena domani alle 12:40 italiane.

Classifica

F3 | GP Russia 2021: Sargeant vince gara-1, Hauger è il nuovo campione!

Immagine copertina: fiaformula3.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM