F3 | GP Monaco 2024, qualifiche: un grande Gabriele Minì si prende la Pole su Mansell

F3 | GP Monaco 2024, qualifiche: un grande Gabriele Minì si prende la Pole su Mansell

Formula 3
Tempo di lettura: 3 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
24 Maggio 2024 - 12:05
Home  »  F3

L’italiano conquista la Pole F3 del GP Monaco 2024 per la seconda volta di fila

Un fantastico Gabriele Minì ha conquistato la Pole position per la feature race di F3 nel GP Monaco 2024. Il pilota del team Prema ha fatto segnare il miglior tempo in 1:23.942 nel primo dei due gruppi che si sono contesi la Pole. Nel secondo gruppo nessuno è riuscito ad avvicinare il suo tempo, tra l’altro l’unico sotto il minuto e 24. Christian Mansell, il pilota più veloce nella seconda sessione per Art Grand Prix (1.24.921), si è fermato ad un secondo da Minì, consegnando quindi la partenza al palo al nostro giovane pilota.

Essendo stato il più veloce del secondo gruppo, Mansell scatterà quindi in prima fila a fianco a Minì. In terza posizione ci sarà Luke Browning (Hitech) con Lindblad (Prema) che scatterà a fianco a lui in seconda fila.

Nella Sprint, Tsolov partirà in Pole davanti a Van Hoepen.

La cronaca

Nel primo gruppo da 15 macchine il primo tempo buono è di Browning in 1:26.170. Il pilota Hitech viene superato però da Fornaroli in 1:25.963. Leon è terzo su Ramos, Minì, Boya. La pista migliora: Browning cala di un secondo e mezzo in 1:24.532 per riportarsi davanti, con Fornaroli secondo a due decimi e Boya a quattro. Browning migliora ancora in 1:24.230, Minì si ferma a 360 millesimi e Fornaroli a 434. Nel finale Browning va a muro fuori dalla seconda chicane dalla piscina mentre è in vantaggio e deve abortire l’ultimo passaggio. Minì ne approfitta e si porta in testa in 1:23.943 davanti al pilota Hitech (+0.288) e a Fornaroli, terzo a 353 millesimi.

Nel secondo gruppo Meguetounif è il primo a lanciarsi per un tempo cronometrato buono ma la sessione viene stoppata con bandiera rossa per la toccata di Hedley alla Sainte Devote. Il pilota che sostituisce Zagazeta rompe l’ala anteriore ma può tornare ai box autonomamente. Si riparte dopo pochi minuti e con ancora 11 sul cronometro. Meguetounif ci riprova e segna 1:26.098. Beganovic scende a 1:25.569 con Mansell che si inserisce in seconda posizione a 249 millesimi e Tramnitz terzo a 495. Beganovic prima e Lindblad dopo migliorano il miglior tempo. Ancora meglio di loro fa Mansell in 1:24.921, ma ancora un secondo sopra il tempo di Minì. La sessione viene interrotta – per uno sfortunato Beganovic, sotto il miglior tempo del gruppo – a un minuto dalla fine per due macchine fuori pista alla Sainte Devote, tra cui quella di Wurz. Finisce quindi così con Mansell davanti a Lindblad e Beganovic.

A seguire la classifica combinata delle qualifiche.

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live