F3 | GP Italia 2022, Feature Race: La bandiera rossa congela il risultato, vince Maloney ma Martins è campione!

F3
Matteo Gaudieri - 11 Settembre 2022 - 10:11

Un incidente tra Benavides e Maini ha chiuso la stagione di F3. Maloney trionfa davanti a Bearman e Crawford, Martins vince il campionato

Si è chiusa non senza polemiche la Feature Race del Gran Premio d’Italia di F3. La gara è stata sospesa e neutralizzata in seguito alla bandiera rossa uscita al giro 17, scatenata dall’incidente occorso tra Kush Maini e Brad Benavides alla curva Lesmo 2. Nonostante un’aspettativa iniziale di corsa sprint con le ultime 4 tornate rimanenti, si è deciso di terminare anticipatamente la stagione. Il titolo, però, non è stato assegnato immediatamente, ma l’attesa delle penalità per i track limits ha aumentato la tensione attorno al contesto.

A Monza ha trionfato Zane Maloney, al suo terzo successo stagionale. L’alfiere Trident, che ha chiuso in crescendo l’annata, è stato costantemente uno dei piloti più veloci della mattinata, distanziando poi il gruppo assieme a Oliver Bearman, secondo sul traguardo. I duelli tra i due sono stati molto duri, ma è stato Maloney a spuntarla.

L’inglese non è riuscito a mettere il muso della sua Dallara color Prema davanti alla vettura di Trident. Le battaglie avevano portato il britannico a lamentarsi via radio della condotta del ragazzo delle Barbados, senza conseguenza alcuna. Il podio è stato completato da Jak Crawford, che ritrova la top tre dopo la vittoria al Red Bull Ring.

Quarta posizione per Victor Martins che si laurea Campione di Formula 3 2022. Il transalpino, prima di ricevere la corona, ha dovuto attendere il termine delle decisioni della direzione gara per poter festeggiare il titolo. Inizialmente terzo al momento dell’esposizione della bandiera rossa, Martins è stato poi scalato in quinta (la classifica presa non corrispondeva al giro 17 ma al 15, ndr) per poi salire in quarta in seguito alla penalità di 5 secondi inflitta a William Alatalo, settimo.

Alle sue spalle il monegasco Arthur Leclerc, quinto nonostante qualche contatto in gara, specialmente quello che ha coinvolto anche Alexander Smolyar che, successivamente, ha perso ritmo crollando in fondo alla classifica. Non il modo migliore per chiudere l’annata per il russo di MP Motorsport, autore tra l’altro della pole position al sabato.

Roman Stanek ha chiuso sesto assoluto a 4 decimi da Leclerc, mentre in settima c’è il sopraccitato Alatalo. Jonny Edgar è ottavo davanti a Isack Hadjar: l’errore in qualifica aveva compromesso la rincorsa al titolo dell’alfiere Red Bull e la mesta classificazione in nona piazza testimonia l’occasione sprecata. Reece Ushijima ha chiuso la top ten.

Il gallone di miglior italiano di giornata se l’è preso Francesco Pizzi, sedicesimo. Diciottesima posizione per Federico Malvestiti, mentre è ventiduesimo Enzo Trulli, vittima anche di un contatto che l’ha costretto ai box per un cambio d’ala anteriore.

Di seguito la classifica completa della Feature Race:

F3 | GP Italia 2022, Feature Race: La bandiera rossa congela il risultato, vince Maloney ma Martins è campione!
F3 | GP Italia 2022, Feature Race: La bandiera rossa congela il risultato, vince Maloney ma Martins è campione!

Victor Martins diventa Campione di F3 grazie a 139 punti, chiudendo davanti a Maloney, 134, e Bearman, 132. Hadjar chiude quarto con 123 punti, precedendo Stanek (117, ndr) e Leclerc (114, ndr). Prema vince il campionato a squadre grazie alla somma totale di 355, battendo la connazionale Trident di 54 punti. Terza posizione per ART Grand Prix con 208.

Immagini: Formula Motorsport Limited; Twitter / BWT Alpine F1 Team