F3 | GP Gran Bretagna: Sargeant è il quarto poleman della stagione

Lo statunitense si impone sotto la bandiera a scacchi. Continua ad impressionare Lawson, secondo


Quattro Gran Premi, quattro piloti differenti ad aggiudicarsi la pole position della F3. Nelle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone, Logan Sargeant ha staccato il miglior tempo in extremis in 1:46.257 aggiungendosi ad una lista che già comprende Sebastián Fernández, Frederik Vesti e Alexander Smolyar.

Crono di due secondi e quattro decimi più alto rispetto alla pole dell’anno scorso, segnata da Jüri Vips in condizioni ben migliori rispetto al grande caldo incontrato oggi dai piloti della terza formula. Ben 49°C sull’asfalto del Northamptonshire, impossibile segnare tempi record in questa sessione.

Il team Prema, al di là della pole di Sargeant, ha dettato ancora legge ma ha trovato una forte resistenza nel team Hitech. Liam Lawson, che proprio a Silverstone ha centrato il suo primo podio in F3 nel 2019, si è collocato in seconda posizione precedendo il leader di campionato Oscar Piastri, penalizzato da un terzo settore non competitivo nell’ultimo giro lanciato.

La scuderia di Oliver Oakes ha piazzato anche Max Fewtrell in quarta posizione davanti a Frederik Vesti. Una qualifica molto positiva per il campione della Formula Renault 2018, che sul giro secco fatica ancora ad essere competitivo in ogni situazione. Pur girando assieme ai due compagni di squadra nell’ultima parte delle qualifiche, il rookie Dennis Hauger non è invece andato oltre la 19esima posizione.

Sesto Fernández con la migliore delle ART, davanti a Jake Hughes, il migliore tra i quattro piloti di casa. Qualifica sottotono per il team Trident con Lirim Zendeli ottavo, David Beckmann solo 11° e Oliver Caldwell ancora più staccato in 17esima piazza.

Top ten completata da un’altra ART, quella di Smolyar in pole due settimane fa, e dalla Carlin di Clément Novalak, riemerso sul filo di lana dalle parti basse della classifica. Dopo il primo tempo segnato nelle libere mattutine, Théo Pourchaire non è andato oltre la 12esima posizione.

Buona la prestazione di Sophia Flörsch, 16esima e migliore tra le tre Campos in pista. Alexander Peroni ha infatti concluso solo 18° dopo che il suo miglior tempo è stato cancellato per non avere rispettato i track limits. Al suo ritorno in monoposto dopo quattro anni tra GT e prototipi, Ben Barnicoat ha segnato il 20° tempo.

Ancora una volta, i piloti italiani hanno occupato solo un ruolo marginale: 26° crono per Matteo Nannini, mentre Federico Malvestiti e Alessio Deledda si divideranno nuovamente l’ultima fila dello schieramento, come già avvenuto in occasione del Gran Premio di Stiria.

Semaforo verde di gara-1 alle ore 10:25 di domani.

Classifica:

Immagine copertina: Prema Twitter

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,704FollowersFollow
F3 | GP Gran Bretagna: Sargeant è il quarto poleman della stagione 3
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE