F3 | GP Gran Bretagna 2024, FP: Max Esterson conquista il primo tempo sul tracciato bagnato

F3 | GP Gran Bretagna 2024, FP: Max Esterson conquista il primo tempo sul tracciato bagnato

Formula 3
Tempo di lettura: 2 minuti
di Francesco Gritti @franz_house_vg
5 Luglio 2024 - 11:00
Home  »  F3

Max Esterson conquista il primo tempo nelle bagnatissime FP di Formula 3 a Silverstone

Il Silverstone Circuit è il tracciato in cui si tiene il settimo dei 10 round previsti del FIA Formula 3 Championship. La serie destinata a formare il futuro dell’automobilismo, pronta ad entrare nella sua fase finale, correrà su una delle pietre miliari di questo sport, caratterizzata da un layout sinuoso e veloce, in cui le possibilità di sorpasso sono molte.

Le FP

Max Esterson sfrutta le condizioni non ottimali del tracciato per imporsi sul resto degli avversari. L’americano con cittadinanza britannica in forza a Jenzer Motorsport conclude la sessione in 2.00.153″, tempo ottenuto su un tracciato quasi asciutto pochi minuti prima del nubifragio finale.

Il nativo di New York City è seguito sul tabellone dei tempi da Cian Shields, pilota di casa, appena un decimo più lento, e da Nikola Tsolov, che conclude la sessione con 397 millesimi di ritardo dal migliore della mattinata. Stupisce tutti il debuttante Wharton. L’australiano, attualmente in forza a Prema in FRECA, ha concluso la sua prima sessione in F3 con il quarto tempo. Boya e Mansell, quinto e sesto, sono gli ultimi a restare entro il secondo di distacco dal primo in classifica.

Le condizioni proibitive non sorridono a tutti i piloti di casa. Voisin, aiutato dal contesto autoctono in cui si è formato, chiude la sessione in P7. Slittano a centro classifica Lindblad e Loake, rispettivamente quindicesimo e sedicesimo. Browning, invece, non mette le ruote in pista: dovrà testare per la prima volta la vettura nel corso delle qualifiche del primo pomeriggio.

I risultati delle FP

Media: FIA Formula 3

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live