F3 | GP Belgio: Sargeant conquista gara-2 e torna al comando del campionato

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Pronta rivincita per lo statunitense, mentre Piastri pasticcia ed è sesto


Nuovo capovolgimento di fronte nelle gerarchie della F3 2020. La leadership di Oscar Piastri è durata appena 24 ore, poiché Logan Sargeant ha vinto gara-2 del Gran Premio del Belgio riprendendosi subito il comando della classifica generale.

Una corsa che ha avuto poca storia, con lo statunitense del team Prema che ha impiegato poco più di due giri per liberarsi del poleman Richard Verschoor, procedendo poi indisturbato verso il secondo successo della stagione.

Ad insidiare Sargeant ci ha provato negli ultimi giri Frederik Vesti, ma le sue gomme non hanno dato la performance necessaria al danese per dare un concreto assalto alla prima posizione. Per il primo campione della Formula Regional europea è arrivato comunque un podio importante, dopo tante gare difficili. La sua unica top 3 risaliva alla vittoriosa gara-1 del Gran Premio di Stiria.

Podio anche per Liam Lawson, terzo nonostante una partenza tutt’altro che impeccabile dalla prima fila. Il neozelandese si è ritrovato al sesto posto all’inizio del secondo giro ma è riuscito ad avere poi ragione di Oliver Caldwell, dello stesso Verschoor e infine anche di Théo Pourchaire, mantenendo a debita distanza Alexander Smolyar nelle ultime battute. Il russo ha concluso quarto davanti al compagno di squadra Pourchaire, risollevando in parte il complicato weekend del team ART.

A fronte di un Sargeant rinsavito dopo una gara-1 deludente, Piastri non è riuscito a confermare la sua posizione in campionato con una gara-2 pasticciona. Quinto sul traguardo, l’australiano del team Prema è stato penalizzato di cinque secondi per avere superato Verschoor al decimo giro sfruttando uno slancio irregolare al Raidillon: Piastri è infatti uscito con quattro ruote dalla striscia verde posta oltre il cordolo, che costituisce un limite invalicabile per la regolarità di un giro di qualifica o di un sorpasso. Piastri è scivolato alle spalle di Pourchaire ma è rimasto comunque davanti a Verschoor, distanziato a sufficienza proprio durante l’ultimo giro.

Alle spalle di Verschoor la zona punti è stata completata dalle Trident di Lirim Zendeli e David Beckmann, con il primo che ha superato il secondo proprio all’ultimo giro, e dalla ART di Sebastián Fernández. 11esima la terza Trident, quella di Oliver Caldwell, che al 12° giro si è reso protagonista di uno scontro con Alexander Peroni a Les Combes.

12° Enzo Fittipaldi, autore di un’eccezionale rimonta dal 26° posto dopo i problemi di ieri, mentre il suo compagno di squadra in HWA Jake Hughes si è portato dal 29° al 17° posto. 13 posizioni recuperate anche da Clément Novalak, da 28° a 15°. Per i colori italiani Federico Malvestiti ha tagliato il traguardo 20°, dopo uno scontro con Cameron Das all’ultima curva, Alessio Deledda ha chiuso 24° e Matteo Nannini 26° a seguito di una sosta ai box.

Con i soli due round italiani ancora da disputare, Sargeant ha sette punti di vantaggio su Piastri e ormai la lotta titolata sarà un affare privato tra la Prema #3 e la #1. Beckmann è terzo con 111,5 punti, 40,5 in meno rispetto al leader, e ha solo mezzo punto in più rispetto a Lawson. La classifica squadre vede invece Prema e Trident separate da 188 punti con 206 ancora da assegnare: quella di Monza sarà quindi la prima occasione di chiudere la partita, per la squadra della famiglia Rosin.

Tra una settimana, l’appuntamento è con il Gran Premio d’Italia.

Classifica di gara:

Campionato piloti:

Campionato squadre:

Immagine copertina: Prema Twitter

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F3 | GP Belgio: Sargeant conquista gara-2 e torna al comando del campionato 5
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE