F3 | GP Austria 2024, Feature Race: vince dalla pole Browning, nuovo leader del campionato

F3 | GP Austria 2024, Feature Race: vince dalla pole Browning, nuovo leader del campionato

Formula 3
Tempo di lettura: 2 minuti
di Giulia De Ieso
30 Giugno 2024 - 09:46
Home  »  F3

Finale al fotofinish nella seconda gara della categoria al Red Bull Ring: il podio si è deciso solo negli ultimi giri. Secondo Gabriele Mini, terzo Dino Beganovich.

Alla partenza (posticipata di 10 minuti rispetto all’orario iniziale) è scattato dalla pole ed ha difeso bene la prima posizione Luke Browning, mentre si è piazzato secondo Lindblad e terzo Beganovich, guadagnando due posizioni (lo svedese partiva quinto). A chiudere la top5 c’erano l’italiano Mini, quarto, ed il danese Goethe, quinto. Ha imposto subito il suo ritmo Browning, segnando subito un giro veloce, mentre nei primi giri di gara si sono fermati ai box Inthraphuvasak e Loake. Nel frattempo Beganovic è riuscito a salire in seconda posizione, superando Lindblad.

Al settimo giro il messicano Leon ha superato Goethe per il quinto posto, mentre Montoya è stato costretto al ritiro per un contatto con Tramitz (l’episodio è stato indagato e il tedesco è stato poi penalizzato). Ritirato anche Dufek, mentre Mini e Leon sono saliti rispettivamente in terza e in quarta posizione, complice il tamponamento di Dunne su Lindblad. Il britannico è riuscito a non scendere oltre la settima posizione, mentre l’irlandese è stato penalizzato di 10 secondi.

Dall’undicesimo al tredicesimo giro si corso sotto regime di bandiera gialla (tramutata in Virtual Safety Car) per un contatto tra Bedrin – fermo nella ghiaia – e Boya (penalizzato poi di 10 secondi). Nel frattempo nelle posizioni alte della gara Leon ha perso piazze per via di una foratura in un contatto con Goethe. Degna di nota la corsa di Fornaroli: a circa metà gara, l’italiano è riuscito a risalire dalla ventiquattresima alla quattordicesima casella (il pilota Trident è riuscito a tagliare il traguardo nono).

Negli ultimi giri si è deciso il podio: al diciassettesimo giro Beganovic ha tentato il sorpasso su Browning, lo svedese non è riuscito nel suo intento, pur rimanendo sempre attaccato all’inglese. Negli ultimi due giri ha dato spettacolo Mini: al penultimo giro Mini ha tentato il sorpasso sul compagno di squadra Beganovic per la seconda posizione, mentre era vicino anche Mansell. L’italiano è riuscito a difendersi e a prendere la posizione su Beganovic, che però lo ha ripassato all’ultimo giro. Il palermitano è riuscito ad imporsi nelle ultime curve, andando ruota a ruota con lo svedese e rimanendo secondo.

L’ordine d’arrivo della Feature Race di Formula 3 al Red Bull Ring

Immagini: Formula 3

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live