F3 | GP Austria 2021, Qualifiche: Collet penalizzato, Hauger riprende la pole

La qualifica minacciata dalla pioggia resta asciutta e regala lo spettacolo di un continuo cambio di leadership. Collet ottiene la pole per la gara di sabato, ma causa penalità la cede ad Hauger

Quella dell’Austria sembrava essere una sessione di qualifiche che si sarebbe conclusa dopo il primo run, sia a causa delle nuvole minacciose sopra il tracciato di Spielberg, sia per la bandiera rossa a otto minuti dal termine. Tutta l’emozione per la sfida al tempo più veloce si è invece concentrata negli ultimi tre minuti, con i piloti a levarsi uno dopo l’altro il miglior tempo.

A risultare il più veloce a fine turno è stato Caio Collet che aveva segnato il tempo in 1:19.697, togliendo così la pole position a Dennis Hauger proprio all’ultimo istante, dopo che anche il norvegese si era migliorato. Per colpa dei track limits oltrepassati in curva 10, il brasiliano si è visto quindi cancellare il proprio miglior riferimento, ritrovandosi così al quarto posto.

La pole position è andata quindi al pilota della Prema che ottiene la seconda, dopo quella del round di apertura a Barcellona. Hauger allunga di altri quattro punti il proprio vantaggio in classifica, portandosi ora a dieci lunghezze dal primo degli inseguitori.

Il norvegese ha fermato il proprio cronometro sul tempo di 1:19.726, precedendo di 28 millesimi Frederik Vesti che scatterà secondo nella gara di domenica. Sotto il decimo dal battistrada ci sono ben cinque piloti: Alexandr Smolyar (3°) a 75 millesimi, Caio Collet (4°) a 83 millesimi e Jak Crawford (5°) a 91.

Il sesto tempo è andato a Clément Novalak a poco più di un decimo da Hauger. Dietro di lui Doohan, Caldwell, Leclerc e Martins chiudono le prime cinque file dello schieramento. Saranno però Nannini e Sargeant, rispettivamente 11° e 12° a partire in prima fila nella prima gara di domani, con l’americano in pole position, davanti al nostro portacolori.

Da segnalare la prestazione una prestazione poco entusiasmante, rispetto a quanto visto sino ad ora, sia per Iwasa sia per Correa che non sono andati oltre il diciannovesimo e il ventiquattresimo posto. Il pilota americano di ART Grand Prix è inoltre l’ultimo ad essere all’interno del secondo di gap da Dennis Hauger.

Il risultato della classifica però potrebbe non essere quello ufficiale, dato che è stata aperta un’investigazione che osserverà il comportamento di ogni singolo pilota autore di zig-zag continui, durante i primi giri di riscaldamento durante le fasi iniziali della sessione. Inoltre, sono sotto investigazione anche Reshad de Gerus e la Charouz Racing System per unsafe release. Alla ripartenza dalla bandiera rossa – causata da un problema sulla vettura di Cohen, rimasta ferma sul rettilineo di partenza a 8 minuti dalla fine -, nella fretta di tornare in pista, il team ha lasciato andare il pilota francese, non accorgendosi che una vettura del Jenzer Motorsport stesse giungendo, creando un contatto tra le due vetture.

F3 2021 - GP Austria - Qualifiche, Dennis Hauger in pole position per Gara 3

Immagine di copertina: fiaformula3.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS