F3 | GP Austria 2021: Arthur Leclerc penalizzato dopo Gara 3

CONDIVIDI

Tre posizioni di penalità per Leclerc nella prossima gara dopo l’incidente di Gara 3. Penalizzati anche Crawford, Doohan e Van Der Helm

Come accaduto al termine di Gara 1, anche al termine della Gara 3 di Formula 3 al Red Bull Ring ci sono state molteplici penalità che hanno dei riscontri sia sulla classifica finale delle gara che sul prossimo round in programma a fine agosto in Ungheria.

Iniziamo da Arthur Leclerc, penalizzato di tre posizioni sulla griglia di partenza nella prossima gara. Il pilota monegasco della Prema e della Ferrari Driver Academy è stato ritenuto responsabile e colpevole dell’incidente al 14° giro in cui ha coinvolto Victor Martins e Clement Novalak. Oltre a questa penalità, che sconterà in occasione di Gara 1 all’Hungaroring, Leclerc ha ricevuto anche due punti di penalità sulla sua licenza, per un totale di 4 punti accumulati in stagione.

Jak Crawford è stato penalizzato di dieci secondi per il contatto con Jack Doohan al 22° giro, quando l’americano ha danneggiato la propria ala anteriore procurando una foratura al pilota australiano. Ciò non comporta nessun cambiamento al suo risultato finale, mantenendo la 26° posizione. Oltre alla penalità, Crawford ha ricevuto anche due punti di penalità sulla sua licenza, per un totale di tre punti.

Anche Tijmen Van Der Helm è stato penalizzato per un contatto in gara. Il pilota olandese della MP Motorsport è stato punito con 5 secondi di penalità per una collisione con Rafael Villagomez in curva 1. Van Der Helm retrocede in 20° posizione, ottenendo anche un punto di penalità sulla sua licenza, il primo per lui.

Oltre che per incidenti, la Direzione Gara ha inflitto delle penalità anche per delle violazioni dei track limits, con Oliver Rasmussen, Filip Ugran e Jack Doohan penalizzati di 10 secondi per aver ecceduto i limiti della pista in curva 9 o in curva 10 per cinque volte

Enzo Fittipaldi è stato penalizzato di 5 secondi per aver compiuto la stessa infrazione per quattro volte, mentre Johnathan Hoggard è stato punito con addirittura 30 secondi di penalità per aver ecceduto i limiti della pista in quei due punti per ben otto volte.

Di seguito, la classifica ufficiale della Gara 3 al Red Bull Ring:

Leclerc

Immagine: Twitter / PREMA

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI