F3 | Federico Malvestiti sulla Jenzer #15 a Silverstone

F3
Federico Malvestiti sulla Jenzer #15 a Silverstone

Terzo pilota differente in quattro gare per il team svizzero di 09 Luglio 2019, 13:43

Continua il via-vai di piloti sulla vettura #15 del team Jenzer Motorsport in F3. Dopo Artem Petrov a Barcellona e Giorgio Carrara al Red Bull-Ring, questo fine settimana a Silverstone sarà il turno di Federico Malvestiti. Anche per il giovane pilota italiano, come per Carrara, non sarà la prima volta in pista con la squadra elvetica, della quale è già stato alfiere nelle ultime due stagioni di F4 tra Italia e Germania.

Proprio l'anno scorso, con Jenzer, Malvestiti ha ottenuto la sua prima vittoria in monoposto sul circuito di Imola, in occasione del campionato italiano di F4. Stagione conclusa al sesto posto con un totale di quattro podi. Per il 19enne brianzolo in questo 2019 si sono aperte le porte della Formula Renault Eurocup, dove ha centrato subito un buon quinto posto al debutto a Monza, ma ora è giunto il momento di compiere un passo ancora più grande, anche se probabilmente si tratterà solo di una one-off.

"Sono molto felice di debuttare in F3", ha detto Malvestiti. "Per me è una grande opportunità e dovrò imparare quanto più possibile, specialmente all'interno di un team che mi ha già supportato in F4 e con il quale ho condiviso bei momenti. Non vedo l'ora di scendere in pista".

Così il team principal, Andreas Jenzer: "Sono contento di riavere Federico nel mio team. Abbiamo raggiunto ottimi risultati insieme in passato e spero di coglierne altri. Ci godremo l'esperienza e spero di poterlo portare a tempo pieno in F3 dal prossimo anno".

La stagione del team Jenzer, finora, si è fondata praticamente sul solo Yuki Tsunoda, che corre con i colori Red Bull e ha portato a casa tutti i nove punti raccolti dalla squadra elvetica. Ancora a quota zero Andreas Estner, unico pilota a disputare i test invernali senza un accordo vero e proprio in tasca, mentre Petrov e soprattutto Carrara hanno avuto troppo poco tempo per rendere al meglio. Con Malvestiti la pattuglia italiana della F3 sale a tre unità, insieme a Leonardo Pulcini e Alessio Deledda.

Immagine copertina: fiaformula3.com



Condividi