F3 | Christian Lundgaard firma con ART Grand Prix

F3
Christian Lundgaard firma con ART Grand Prix

Il giovane pilota Renault affianca David Beckmann di 23 Gennaio 2019, 14:31

Un paio di ore fa, tramite un post sul suo account ufficiale di Twitter, Christian Lundgaard ha annunciato il suo passaggio al campionato di F3 nel 2019. Il giovanissimo pilota danese correrà con il team ART Grand Prix, affiancando il già ufficializzato David Beckmann. Contestualmente a questa notizia, Renault ha confermato il pilota di Hedensted, 18 anni a luglio, tra i piloti della sua Academy.

Con i colori ufficiali del marchio francese, che quest'anno vestirà per la terza stagione consecutiva, Lundgaard si è messo in luce in tutte le categorie in cui ha corso. Nel 2017, al debutto in monoposto, ha firmato una doppietta vincendo sia il campionato spagnolo che quello nordeuropeo di F4, mentre nella scorsa stagione è passato alla Formula 2.0 Eurocup della Casa del Rombo diventandone vice-campione. Contestualmente, nel 2018 ha preso anche parte al suo primo Gran Premio iridato in Francia, al volante della Dallara GP3 gestita dal team MP Motorsport che già lo aveva fatto correre in F4.

Il salto in ART Grand Prix rappresenta una tappa quasi obbligata per i giovani piloti di Renault e Lundgaard, da buon prospetto per il futuro quale è, non fa assolutamente eccezione. All'interno del box francese troverà David Beckmann, già messosi prepotentemente in luce nel finale di stagione 2018 e sicuro pretendente al titolo F3 del 2019. Un'altra aggiunta ad una entry list che si preannuncia davvero interessante e capace di dare grande spettacolo sui circuiti della F1.

Ecco le parole di Sébastien Philippe, CEO del team ART: "Christian appartiene alla categoria dei piloti che rispondono a tutti i requisiti sin da giovani. Dopo avere vinto il titolo europeo in kart, si è adattato subito alle monoposto nel 2017 centrando due titoli al debutto. In aggiunta al suo talento e alla capacità di progredire in un battito di ciglia, a 17 anni ha avuto la tenuta mentale per giocarsi un titolo come quello della Formula Renault Eurocup".

Così invece lo stesso Lundgaard: "Sono super eccitato dall'idea di essere parte di un team così rispettato e professionale. Da quando correvo in kart, ART Grand Prix è sempre stato il team dei sogni. Essere qui è un onore e devo ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo accordo. Abbiamo svolto dei buoni test ad Abu Dhabi con la vecchia GP3, ma nel 2019 avremo la nuova vettura e ovviamente sarà tutto nuovo per me e per il team, ma confido nel fatto che saremo pronti per la prima gara".


Condividi