F3 Asia | Ufficiale il calendario 2022

La F3 Asian Championship ha comunicato il calendario della nuova stagione, con cinque round divisi tra Dubai ed Abu Dhabi. Debuttano le griglie invertite in occasione di Gara 2

La F3 Asian Championship ha rilasciato stamattina il calendario della stagione 2022, annunciando anche che dalla giornata di oggi sono aperte le iscrizioni per la nuova stagione.

La stagione 2022 sarà composta da cinque round, per un totale di 15 gare, anche quest’anno tutto in scena negli Emirati Arabi Uniti nei circuiti di Abu Dhabi e Dubai con diversi disegni delle piste, replicando quanto visto quest’anno nella stagione vinta da Guanyu Zhou.

La stagione della F3 Asia si disputerà anche quest’anno in inverno, facendo da “preparazione” a molti piloti che successivamente saranno in azione nei vari campionati in Europa. Il primo round si disputerà ad Abu Dhabi nel weekend del 21-22 gennaio, in contemporanea con la Formula 4 UAE, prima del quale ci sarà una sessione di test pre-stagionali ancora però con la data da ufficializzare.

Successivamente ci saranno tre round a Dubai, dove con molta probabilità verranno usate tutte le configurazioni possibili del Dubai Autodrome Circuit. La stagione 2022 si concluderà ad Abu Dhabi, con il rinnovato circuito di Yas Marina che ospiterà il round finale della stagione nel weekend del 18-19 febbraio. Di seguito, ecco il calendario completo della stagione 2022:

F3

Oltre al calendario, la F3 Asian Championship ha annunciato l’introduzione della griglia invertita in occasione di Gara 2, dove ci sarà l’inversione dei primi 10 piloti classificati in Gara 1 per dar vita alla griglia di partenza della seconda gara del round. Invariati, invece, i punti assegnati per il conseguimento della Superlicenza, con il vincitore del campionato che ne riceverà 18.

Davide De Gobbi, Direttore Generale dell’organizzatore della serie Top Speed, ha commentato: “Il Campionato F3 asiatico certificato dalla FIA è unico in quanto attrae i migliori team e piloti junior di monoposto dall’Asia e dal resto del mondo. Siamo fiduciosi di avere una griglia competitiva per questa stagione, con i principali team europei e asiatici che tornano tutti nel campionato e con un grande interesse già mostrato da piloti e manager”.

Immagini: f3asia.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM