F3 Asia | Evans GP ingaggia Frederik Lubin per la stagione 2022

Il pilota inglese è il primo ad essere ufficializzato per la prossima stagione di F3 Asian Championship.

Frederik Lubin è il primo pilota ad essere stato ufficializzato per la stagione 2022 di F3 Asian Championship, che scatterà il prossimo gennaio e che si disputerà interamente negli Emirati Arabi Uniti come accaduto quest’anno.

Il 17 enne pilota inglese prenderà parte alla serie asiatica con la Evans GP, con il team australiano che ha annunciato il suo ingaggio nella giornata odierna.

Per Frederik Lubin il 2022 sarà la sua terza stagione in carriera nel panorama delle monoposto: la sua carriera è iniziata nel 2020 in British F4 con la Arden, chiudendo il campionato al nono posto. Quest’anno Lubin ha fatto il salto di categoria in GB3 Championship, sempre con la Arden, terminando la stagione all’11° posto con due terzi posti come miglior risultato.

Frederick Lubin: “Sono davvero entusiasta di unirmi a Evans GP per il campionato di F3 asiatica del 2022. Hanno una buona storia e molta esperienza, sarà una fantastica opportunità per correre su piste di livello mondiale. Sarà una nuova sfida, ma sono pronto e non vedo l’ora di iniziare. Avrò una squadra forte che mi supporterà, dato che l’equipaggio di Evans GP è stato in grado di ottenere il secondo posto nel campionato a squadre l’anno scorso, nella loro stagione d’esordio. Hanno anche ottenuto numerose vittorie e podi con diversi piloti la scorsa stagione, quindi penso che quest’anno possiamo ottenere dei buoni risultati insieme”.

Evans GP ha preso parte alla F3 Asian Championship anche nel 2021 ottenendo dei buoni risultati, in particolar modo con Patrik Pasma e Isack Hadjar al volante; il finlandese ha chiuso il campionato al quarto posto con 146 punti, grazie ad un gran finale di stagione dove ha ottenuto cinque podi nelle ultime cinque gare del campionato, tra cui le due vittorie ottenute a Dubai #2 e Abu Dhabi #3. Hadjar, invece, ha preso parte solamente ai primi tre appuntamenti del campionato riuscendo però a mettersi in mostra con ben cinque podi, tra cui un ottimo secondo posto ad Abu Dhabi #1.

Josh Evans, proprietario del team, ha aggiunto: “Non vediamo l’ora di lavorare con Frederick per la prossima stagione. Si è comportato bene in GB3 finendo quest’anno con dei podi e conquistando il secondo posto nella Rookie Cup nella F4 britannica nel 2020, quindi è in ottima forma per la stagione della F3 asiatica. Dopo un ottimo test in una vettura di formula regionale a Monza di recente con la sua forma passata e il suo buon atteggiamento, sono sicuro che farà una forte transizione”.

Immagine: evansgp.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS