F3 Asia | Dubai: Pierre-Louis Chovet conquista Gara 3

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il pilota francese ottiene la sesta vittoria in campionato ed è sempre più lanciato verso il titolo della F3 Asian Championship. Vidales e Pasma sul podio

Pierre-Louis Chovet non si ferma più e vince anche Gara 3 del quarto round a Dubai della F3 Asian Championship, lanciandosi ancor di più verso la conquista del titolo.

Il pilota francese ha comandato la gara dall’inizio alla fine, sfruttando al via un grosso regalo da parte di coloro che scattavano dalla prima fila, ovvero il polemen Guanyu Zhou e Ayumu Iwasa che allo spegnimento del semaforo hanno avuto entrambi una partenza a rilento, venendo così risucchiati dall’intero gruppo.

Chovet ringrazia e si invola subito al comando seguito da David Vidales e Patrik Pasma, andando poi a comandare la gara fino alla bandiera a scacchi. Nemmeno una Safety Car dovuta all’incidente di Amna Al Qubaisi al 2° giro in uscita dalla curva 9, ne addirittura una bandiera rossa dopo un incidente al quinto giro che ha visto diversi piloti coinvolti, tra cui Jehan Daruvala e Alexandre Bardinon che sono rimasti fermi in pista, hanno scalfito la leadership di Chovet, che va così a conquistare la sesta vittoria stagionale e la seconda in questo round di Dubai dopo la vittoria in Gara 1.

Insieme al pilota francese salgono sul podio David Vidales e Patrik Pasma, rispettivamente in seconda e terza posizione; per lo spagnolo dell’Abu Dhabi Racing by Prema si tratta del primo podio in campionato, mentre il finlandese chiude così il miglior round disputato fin qui dopo la vittoria di ieri in Gara 2.

Dopo la pessima partenza Guanyu Zhou è riuscito a rimontare fino al quarto posto, approfittando del caos che ha portato alla bandiera rossa, per poi alla ripartenza rimontare fino ai piedi del podio con alcuni sorpassi degni di nota. Ottima gara per Roberto Faria e Kush Maini, al loro miglior risultato nella F3 Asian Championship in quinta e sesta posizione, con il pilota indiano che per la prima volta in questo campionato non è rimasto vittima di eventi sfortunati. Settimo posto per Reece Ushijima davanti al suo compagno di squadra alla Hitech GP Roy Nissany, con Rafael Villagomez e Ayumu Iwasa a completare la zona punti.

Alla viglia dell’ultimo round di Abu Dhabi, la classifica del campionato vede Chovet saldamente al comando con 221 punti contro i 189 di Zhou, staccato di 32 punti. Il ritiro di oggi allontana sensibilmente Daruvala dalla lotta per il titolo, visto che il pilota indiano rimane fermo a quota 156 punti.

Immagini: Facebook / Pierre-Louis Chovet & F3 Asian Championship Certified by FIA

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

ALTRI DALL'AUTORE