F3 | Alex Peroni è tornato in Australia per il recupero

F3
Alex Peroni è tornato in Australia per il recupero

Il pilota del team Campos è a casa per la riabilitazione dopo l'incidente di Monza di 16 Settembre 2019, 13:30

Alex Peroni è tornato a casa. Il pilota del Team Campos, scampato miracolosamente al tremendo incidente di Gara 1 di Formula 3 a Monza settimana scorsa, dopo essere stato dimesso dall'ospedale San Gerardo di Monza è rientrato in Australia ieri per iniziare la riabilitazione.

Per curare la colonna vertebrale e la sesta vertebra fratturata nell'impatto, Peroni dovrà indossare un tutore per un periodo compreso tra i trenta ed i quaranta giorni - in base ai miglioramenti - con l'indicazione di restare quanto più possibile a letto. 

Il pilota australiano, che compirà 20 anni il prossimo 27 novembre, non ricorda nulla dell'impatto contro le barriere esterne della Parabolica dopo l'incredibile volo, causato da un dissuasore posizionato perpendicolarmente al senso di marcia che ha fatto da trampolino alla sua Dallara. La monoposto è ricaduta sottosopra contro le protezioni, con l'Halo che ha avuto un ruolo decisivo nel salvare la vita del giovane pilota.

Per quanto riguarda il recupero, Peroni punta a rientrare nel 2020.

Immagine: Twitter / Campos Racing


Condividi