F2 | Trident Racing conferma Sato e ingaggia Viscaal per il GP Bahrain

Per l’olandese sarà il debutto nella categoria cadetta, anche se con un programma parziale


Un volto nuovo e un altro già conosciuto comporranno la line-up del team Trident nella stagione 2021 della F2.

La scuderia di Maurizio Salvadori e Giacomo Ricci porterà infatti in gara Marino Sato, già in azione con il team italiano nel 2020, e almeno per il Gran Premio del Bahrain schiererà anche Bent Viscaal, al debutto nella categoria.

L’olandese aveva preso parte con Trident all’ultima giornata dei test dello scorso dicembre in Bahrain, rimpiazzando Clément Novalak che gareggerà invece in F3 con la stessa squadra e potrebbe salire anche sulla Dallara F2 2018 a stagione in corso.

La stagione 2020 del pilota giapponese è stata piuttosto deludente, con un solo piazzamento a punti nella sprint race del Mugello per il 22° posto nella classifica finale. Viscaal è invece reduce da due campionati di F3 conclusi al 15° e al 13° posto, con una vittoria nel 2020 nella seconda manche del Gran Premio del 70° Anniversario a Silverstone strappata all’ultimo giro proprio ad un pilota Trident, Lirim Zendeli.

“Non vedo l’ora di proseguire il mio viaggio con Trident Racing”, ha detto Sato. “La scorsa stagione è stata dura ma abbiamo fatto progressi gara dopo gara. Desidero ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo”.

“Sono ansioso di fare il mio debutto in F2 con Trident”, ha aggiunto Viscaal. “Tra due settimane sarò in pista per i test collettivi pre-stagionali e ne sono davvero entusiasta. Abbiamo svolto un lungo lavoro di preparazione. Ho preso atto del valore del team Trident in questi anni e ora è il momento di lavorare insieme. Sono sicuro che raggiungeremo ottimi risultati”.

Così ha concluso Giacomo Ricci, team principal di Trident Racing: “La nostra squadra è felice di schierare Marino Sato per la seconda stagione consecutiva dopo l’esperienza positiva iniziata 12 mesi fa. Nel 2020 Sato ha mostrato notevoli progressi e questo ci ha resi fiduciosi sul suo potenziale in vista della nuova stagione, che inizierà a fine marzo a Sakhir. Credo fermamente che con il nuovo format della serie, con tre gare e le griglie invertite, darà la possibilità a Marino di lottare per i punti con costanza e gli permetterà di proseguire nel suo processo di crescita in F2.

Siamo inoltre soddisfatti di annunciare che Bent Viscaal farà il suo debutto in F2 con la nostra squadra nel primo round a Sakhir. Abbiamo svolto una giornata di test con lui in Bahrain e a più riprese abbiamo avuto modo di apprezzare le sue qualità. Ancora ci ricordiamo della vittoria che ha sottratto a Zendeli all’ultimo giro a Silverstone in F3. Siamo convinti di poter raggiungere buoni risultati insieme, gli daremo il massimo supporto per farlo sentire a suo agio con noi il prima possibile”.

Immagine copertina: fiaformula2.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS