F2 | Théo Pourchaire con HWA nei due round in Bahrain

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il vice-campione della F3 affiancherà Artem Markelov


La griglia di partenza della F2 guadagnerà un altro nome di prestigio in occasione dei due round conclusivi della stagione 2020 in Bahrain.

Théo Pourchaire, vice-campione della F3 nel suo anno di debutto con il team ART Grand Prix, correrà infatti con il team HWA provando subito un assaggio di quello che sarà inevitabilmente il suo futuro nel 2021.

Pourchaire prenderà il posto di Jake Hughes, che pur destando una buona impressione nel suo debutto al Mugello tornerà in attesa di occupazione, sempre con un orecchio ai rumors che lo vorrebbero in Formula E con il team Mercedes gestito proprio da HWA nelle sue attività sportive.

“Sono felice di poter partecipare agli ultimi due round della F2 in Bahrain”, ha detto il 17enne di Grasse, pilota del programma giovani Sauber. “Devo rivolgere un grande ringraziamento ad HWA Racelab per avermi dato questa opportunità. Non vedo l’ora di lavorare con il team e di conoscere la nuova vettura. Voglio ringraziare anche la mia famiglia e i miei sponsor per il supporto. Sono pronto a gareggiare!”.

Così il team principal di HWA, Thomas Strick: “Siamo contenti di poter dare modo ad un pilota così talentuoso di muovere i suoi primi passi in F2. Il talento di Théo è indiscutibile. I successi che ha raggiunto nella sua fiorente carriera parlano da soli. Siamo emozionati per il suo debutto in Bahrain. Negli ultimi anni ha dimostrato di sapersi adattare molto velocemente alle nuove categorie in cui ha corso”.

Immagine copertina: fiaformula2.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

F1 | Il GP Portogallo 2020 secondo Brembo

La Guida ai sistemi frenanti Brembo per la gara all'Autodromo Internacional do Algarve Secondo i tecnici Brembo l’Autódromo...

CONDIVIDI

F2 | Théo Pourchaire con HWA nei due round in Bahrain 1
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE