F2 | Theo Pourchaire con ART Grand Prix nel 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Theo Pourchaire correrà in Formula 2 con ART Grand Prix nel 2021

Theo Pourchaire è stato promosso da ART Grand Prix in Formula 2 per disputare la stagione 2021. Dopo il suo breve stint in HWA nelle ultime battute del 2020, il pilota transalpino avrà la possibilità di disputare l’intero campionato.

Campione francese (2018) e tedesco (2019) di Formula 4, Pourchaire ha disputato il campionato FIA Formula 3 nel 2020 sempre con ART, chiudendo in seconda posizione con 161 punti nel “panino” delle Prema: Oscar Piastri (campione, 164 punti), Logan Sargeant (terzo, 160 punti) e Frederik Vesti (quarto, 146,5 punti). Ha ottenuto due vittorie e otto podi complessivi.

Inoltre, Pourchaire è detentore di due record di precocità: è il più giovane vincitore di una gara di Formula 3 e il più giovane pilota ad aver mai corso in Formula 2 (a 17 anni il suo esordio nel Gran Premio del Bahrain 2020).

Theo Pourchaire“Sono molto contento di poter continuare con ART Grand Prix. Questa squadra mi ha dato l’opportunità di debuttare in Formula 3 scorso anno e ora mi accompagnerà davanti ai cancelli della Formula 1. Il mio obiettivo quest’annosi legge nella nota ufficiale ART Grand Prixè puntare al massimo risultato. Vorrei ringraziare Sauber Academy, ART Grand Prix, la mia famiglia e i miei sponsor. […] Probabilmente sarò il pilota più giovane in griglia, quindi il mio traguardo sarà quello di imparare il più in fretta possibile per migliorare nel corso della stagione.”

Sébastien Philippe, Team Manager ART Grand Prix“I progressi di Theo Pourchaire sono stati notevoli sin dal suo debutto nel motorsport. Campione Formula 4 nel 2019, è stato vice-campione Formula 3 nella scorsa stagione. Nonostante l’alta competitività della griglia, la sua evoluzione in un contesto così delicato ha impressionato tutta la squadra. Il passaggio in Formula 2 è stata la scelta più logica, visto che non avrebbe guadagnato nulla rimanendo un altro anno in Formula 3. Sono sicuro che trasformerà questo passaggio in un successo.”

Immagine di copertina: ART Grand Prix

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Matteo Gaudieri
Matteo Gaudieri
Nato nel 1999, appassionato di corse dal 1906. Miro alla carriera giornalistica con una penna scarica e dei fogli stropicciati

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci