F2 | Test Abu Dhabi: Délétraz si ripete nel day 2, Shwartzman secondo

F2 | Test Abu Dhabi: Délétraz si ripete nel day 2, Shwartzman secondo

Nuova giornata di test della F2 ad Abu Dhabi e nuovo miglior tempo per Louis Délétraz, che sulla pista di Yas Marina è sempre stato tra i piloti più veloci e in queste prove collettive di fine stagione lo sta ribadendo. 1:50.124 il tempo segnato nella sessione serale dallo svizzero del team Charouz, che proprio sotto la bandiera a scacchi finale di oggi ha alzato l’asticella di riferimento di questi test seppur con una giornata ancora da affrontare.

La simulazione di qualifica svoltasi sotto le luci artificiali ha visto Délétraz precedere Robert Shwartzman, che al suo secondo giorno di F2 ha già segnato tempi di assoluto spessore. Appena 52 millesimi hanno separato il campione della F3 2019 dal figlio d’arte, ricollocando anche il team Prema nelle primissime posizioni dopo il quarto tempo registrato da Mick Schumacher ieri. Giornata sfortunata per il tedesco, costretto allo stop durante la sessione mattutina per problemi meccanici che gli hanno poi impedito di scendere in pista nel pomeriggio: 12° assoluto.

Piena conferma anche da parte di Marcus Armstrong, secondo assoluto ieri e terzo oggi sulla vettura del team ART vincitrice del titolo con Nyck de Vries. Il neozelandese ha segnato il miglior tempo della mattinata e nel pomeriggio si è concentrato sulle prove di long run, senza cercare un miglioramento al cronometro. Lavoro analogo per il compagno di squadra Christian Lundgaard, che dopo l’ottima giornata di ieri è rimasto nelle retrovie quest’oggi terminando 11°.

Parlando di piloti in seno alla Ferrari Driver Academy sorride anche Callum Ilott, quarto al volante della vettura del team Virtuosi. Il britannico ha preceduto Nikita Mazepin, afflitto anche da qualche problema tecnico in mattinata, e il compagno di squadra Guanyu Zhou. Settimo il rientrante Ralph Boschung, che oggi ha preso il posto di Mahaveer Raghunathan su una monoposto del team MP Motorsport e avrà occasione di girare anche domani.

Tra i pochi piloti capaci di migliorarsi al calare del sole c’è Pedro Piquet, che ha abbassato di sei decimi il riferimento della mattinata chiudendo ottavo. Alle spalle del brasiliano si è collocato Dan Ticktum, che sta proseguendo l’apprendistato con la Dallara F2 2018 del team DAMS più in sordina rispetto ad altri nomi altrettanto attesi; anche per il britannico si è verificato qualche inconveniente tecnico, stavolta durante il pomeriggio. Top ten di giornata completata dalla seconda MP in pista, quella di Felipe Drugovich, anch’egli proveniente dalla F3.

16° crono per Giuliano Alesi, quinto pilota FDA già ufficializzato per il campionato 2020, alle spalle del compagno di squadra Artem Markelov. Il team Trident ha invece collocato le sue vetture in 18esima e 19esima posizione con Marino Sato e Roy Nissany.

Classifica:

F2 | Test Abu Dhabi: Délétraz si ripete nel day 2, Shwartzman secondo 1

Immagine copertina: fiaformula2.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,690FollowersFollow
F2 | Test Abu Dhabi: Délétraz si ripete nel day 2, Shwartzman secondo 3
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE