F2 | Test Abu Dhabi 2022: Victor Martins svetta nel Day 3

di Daniele Botticelli @DBDeiman
25 Novembre 2022 - 16:15

Il campione della Formula 3 ha chiuso al comando l’ultima giornata di test della F2 a Yas Marina

Il 2022 della F2 si è concluso oggi con la terza e ultima giornata di test post-stagionali a Yas Marina, che ha visto Victor Martins chiudere al comando. Il nuovo campione della Formula 3 ha ottenuto il miglior tempo di giornata in 1:35.908, realizzato al mattino nella seconda metà del primo turno odierno.

La prima sessione di giornata ha visto Martins precedere il suo “compagno” alla Alpine Sport Academy Jack Doohan per soli 27 millesimi, al termine di un turno che ha visto distacchi molto ridotti nelle posizioni di vertice, con Théo Pourchaire e Roy Nissany a inseguire in terza e quarta posizione rispettivamente a 60 e 70 millesimi di ritardo dal pilota francese.

Quinto posto per Arthur Leclerc con la DAMS, ad un decimo di ritardo da Martins e uno dei cinque piloti che al mattino hanno completato almeno 50 giri. Alle spalle del pilota della Ferrari Driver Academy troviamo Kush Maini ed Enzo Fittipaldi, settimo con la Carlin a quasi due decimi dalla vetta.

Ottavo tempo per un altro debuttante come Isack Hadjar, che al volante di una vettura della Hitech GP ha preceduto Jehan Daruvala ed Amaury Cordeel, che chiudono la Top10 della sessione rispettivamente al nono e decimo posto. La sessione mattutina ha visto un gruppo molto compatto, con i primi 18 classificati raccolti in un secondo: tra questi vi rientra anche Oliver Bearman, 16° con la Prema e causa dell’unica bandiera rossa durante il turno dopo esser rimasto fermo lungo la pista.

Tutt’altra musica nel pomeriggio, con i tempi registrati molto più alti rispetto alla mattinata per via delle maggiori prove sul passo gare svolte dai piloti. Ad ottenere il miglior tempo nell’ultima sessione di questa tre giorni di test è stato Kush Maini in 1:36.875, a quasi un secondo dalla miglior performance di giornata realizzata in mattinata.

Alle spalle del neo pilota della Campos troviamo Rafael Villagomez, oggi alla sua prima uscita su una monoposto di Formula 2 avendo rimpiazzato Richard Verschoor sulla vettura #24 del team olandese, chiudendo il pomeriggio al secondo posto nonostante abbia accusato un distacco di oltre tre decimi dal tempo di Maini.

Terzo tempo nel pomeriggio per Clément Novalak, autore della propria miglior prestazione a inizio sessione che gli ha permesso di essere al comando per gran parte del turno, chiudendo poi ad oltre quattro decimi dalla vetta. Buon pomeriggio per Zane Maloney, autore del quarto tempo davanti alla coppia DAMS vista in questi test composta da Arthur Leclerc ed Ayumu Iwasa, quinto e sesto alla bandiera a scacchi dopo che entrambi hanno completato oltre 60 giri.

Settimo tempo per Jack Doohan, l’ultimo pilota capace nel pomeriggio di contenere il proprio distacco sotto al secondo. Ottavo tempo per Victor Martins, davanti a Roy Nissany e Théo Pourchaire a completare la Top10 del turno pomeridiano.

Il 2022 della Formula 2 va così in archivio, con i team che proseguiranno ora la off season delineando e ufficializzando i piloti che gareggeranno con loro nella stagione 2023, il cui via è previsto nel weekend che va dal 3 al 5 marzo in Bahrain.

Classifica sessione mattutina F2 Test:

F2

Classifica sessione pomeridiana F2 Test:

F2

Immagini: Twitter / F2