F2 | Richard Verschoor firma con Trident e completa la griglia 2022

L’ultimo accordo siglato è quello tra il vincitore di Macao 2019 e la scuderia italiana: ora è il momento di scendere in pista


A tre mesi dal primo annuncio in chiave 2022, la conferma di Ralph Boschung con Campos, il mercato piloti della F2 si è definitivamente concluso. Trident Racing ha infatti ufficializzato Richard Verschoor alla guida della vettura #20, chiudendo così la line-up della serie cadetta che prenderà il via in occasione del Gran Premio del Bahrain.

Il pilota olandese disputerà la sua seconda stagione in F2 affiancando Calan Williams dopo essere stato il quarto miglior rookie della serie 2021. Nel trofeo intitolato ad Anthoine Hubert ha concluso alle spalle di tre autentici talenti come Oscar Piastri, Théo Pourchaire e Liam Lawson in forza a squadre molto più attrezzate rispetto a quella di Verschoor, che ha corso i primi sei round con MP Motorsport per poi fermarsi causa budget e quindi tornare ad Abu Dhabi sulla vettura del team Charouz liberata dall’infortunato Enzo Fittipaldi.

Il vincitore del Gran Premio di Macao F3 2019 si è comunque tolto l’enorme soddisfazione di portare a casa il primo successo in cadetteria nella sprint #2 di Silverstone, dopo essersi qualificato terzo il giorno prima. Con il Gran Premio di Arabia Saudita disertato, Verschoor ha comunque concluso 11° in campionato a 3,5 punti dalla top ten chiusa dal già citato Boschung.

Ecco le parole del 21enne di Benschop, che nel suo palmarès vanta anche due titoli F4 nell’anno di debutto in monoposto, il 2016: “Sono molto orgoglioso e motivato di poter disputare la nuova stagione della F2 con i colori di una squadra professionale e vincente come Trident Motorsport. Penso che ci siano tutte le condizioni per disputare una buona stagione e raggiungere traguardi importanti. Non vedo l’ora di scendere in pista, darò il massimo impegno per sfruttare al meglio questa opportunità”.

Il team manager Giacomo Ricci ha aggiunto: “Siamo orgogliosi di poter accogliere nella nostra squadra un pilota di indiscusse qualità come Richard Verschoor e motivati di poter lavorare con un ragazzo veloce ed esperto, che ha già mostrato in passato di saper ottenere traguardi importanti. Al fianco di Calan Williams, Verschoor compone una line-up solido e promettente. I nostri piloti saranno in grado di spingersi a vicenda, elevando costantemente il loro livello e ponendo le condizioni per fare bene. Non vediamo l’ora di scendere in pista e affrontare la nuova stagione con questa rinnovata line-up!”.

Ora la parola passa alla pista: la prima e unica sessione di test pre-stagionali della F2 andrà in scena tra il 2 e il 4 marzo, sempre sul circuito di Sakhir.

Immagine copertina: tridentmotorsport.com

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS