F2 | Markelov non sarà al via nel 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Markelov ha deciso di prendere una pausa dalle corse a tempo pieno, dopo un 2020 deludente

Dopo Callum Ilott, Pedro Piquet e forse Jack Aitken, la Formula 2 perde Artem Markelov che, dopo due stagioni deludenti, ha detto basta al mondo delle corse attraverso un’intervista a F1news.ru, prendendosi una pausa di un anno per ricaricare le pile.

Sebbene non sia del tutto soddisfatto della direzione della propria carriera, il pilota russo ha comunque aperto la porta a possibili sostituzioni a stagione inoltrata.

“Ho intenzione di prendermi una pausa di un anno” ha spiegato Markelov. “Forse tornerei a correre se mi venisse offerto di sostituire qualcuno, ma non sono disposto a disputare un’intera stagione dopo due anni fallimentari. Se ci fosse un posto in una buona squadra – ha aggiunto il pilota russo – mi piacerebbe tornare, ma le offerte non erano molto convincenti. In linea di principio, non eravamo pronti”.

L’ingaggio in HWA come profilo di esperienza per aiutare la crescita della nuova squadra aveva fatto ben sperare, ma le cose sono andate male in pista e peggio all’interno del box.

“All’inizio dell’anno, durante i test pre-stagionali, abbiamo visto che eravamo tra i primi cinque in alcune sessioni: era andato tutto bene ed eravamo pronti a combattere. Poi la prima gara fu terribile, la seconda anche peggio. Abbiamo iniziato a pensare a cosa fare – ha aggiunto Markelov – e il team decise di aggiungere dipendenti dal DTM e dalla Formula E che non avevano mai lavorato in Formula 2 prima”.

F2 | Markelov non sarà al via nel 2021

Malgrado le tante difficoltà, l’ambiente HWA continuava a essere armonioso, nonostante qualche malumore di troppo avesse fatto pensare alla fine anticipata del matrimonio tra la scuderia tedesca e il pilota russo.

“La squadra non era soddisfatta dei risultati, ma abbiamo cercato di sostenerci a vicenda e di concentrarci sul risultato. Ci sono stati diversi momenti in cui ho detto che non ne potevo più. Prima della stagione c’era la speranza che quest’anno saremmo stati in grado di far molto bene – ha aggiunto il pilota di Mosca -, ma non è andato tutto secondo i piani. Quello che è successo nel 2019 (la morte di Anthoine Hubert, ndr) si è fatto sentire anche in questa stagione”.

Artem Markelov è considerato uno dei veterani della Formula 2 avendo disputato, fino ad ora, 7 stagioni (3 in GP2 e 4 in Formula 2) per un totale di 139 gare, 9 vittorie, 17 podi, 7 pole position (1 in qualifica e 6 in Sprint Race), 568 punti totali e il secondo posto in classifica piloti nel 2017 dietro a Charles Leclerc.

Immagine: Twitter / HWA AG Official

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Matteo Gaudieri
Matteo Gaudieri
Nato nel 1999, appassionato di corse dal 1906. Miro alla carriera giornalistica con una penna scarica e dei fogli stropicciati

ALTRI DALL'AUTORE