F2 | Logan Sargeant debutta con HWA in Arabia Saudita

Lo statunitense è il quarto pilota differente a guidare la vettura #22 della scuderia tedesca, al fianco di Deledda


Gli ultimi round della stagione di F2 sono spesso e volentieri terreno fertile per il debutto di piloti provenienti da categorie inferiori in vista dell’annata successiva. Questo weekend a Jeddah, per il Gran Premio d’Arabia Saudita, oltre alla prima di Oliver Caldwell con Campos Racing e all’arrivo di Clément Novalak in MP Motorsport, debutterà anche Logan Sargeant sulla vettura #22 del team HWA Racelab.

Dopo Matteo Nannini, Jack Aitken e Jake Hughes, lo statunitense sarà il quarto pilota differente ad affiancare Alessio Deledda nella squadra fondata da Hans-Werner Aufrecht. La seconda stagione nella formula cadetta non ha offerto troppi spunti in più al team tedesco rispetto al difficile debutto del 2020 e al momento la classifica vede HWA fanalino di coda tra le squadre con appena nove punti, uno conquistato da Nannini in Spagna e otto incassati da Hughes in Russia.

Sargeant ha maturato una grande esperienza in F3, correndo 54 gare in tre stagioni con tre pole, tre vittorie e dieci podi. Il suo miglior campionato resta il secondo, quello del 2020, corso con Prema e concluso al terzo posto dopo avere lottato per il titolo fino allo sfortunato round conclusivo del Mugello. Nel 2021 ha invece gareggiato con il team Charouz, concludendo al settimo posto assoluto e portandosi a casa una vittoria nell’unica gara a griglia invertita disputatasi a Sochi.

La sua presenza in F2 sarà naturalmente patrocinata dall’academy Williams, nella quale Sargeant è entrato lo scorso ottobre.

Immagine copertina: fiaformula2.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS