F2 | GP Spagna: Callum Ilott in Pole per la Feature Race

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

L’inglese del team UNI-Virtuosi piazza il tempo migliore davanti a Shwartzman e Zhou


Dopo aver conquistato la pole e vinto la Feature Race del 70° Anniversario, Callum Ilott si prende anche la partenza al palo del GP di Spagna di F2.

L’inglese del team UNI-Virtuosi ha girato in 1:28.351 precedendo di 183 millesimi Robert Shwartzman e segnando il suo tempo quando mancavano ancora alcuni minuti al termine della qualifica. Il pilota del team Prema si è avvicinato al tempo di Ilott nel finale senza riuscire però a strappare la pole all’inglese.

Terza posizione, conquistata proprio a fine sessione, per il compagno di squadra di Ilott, Guanyu Zhou, distante 220 millesimi dal tempo della Pole. Felipe Drugovich partirà al suo fianco in seconda fila con la monoposto del team MP Motorsport.

Quinta posizione per la seconda Prema di Mick Schumacher, a mezzo secondo da Ilott. Il tedesco precede di 14 millesimi la Carlin di Tsunoda, vincitore della Sprint Race del 70° anniversario proprio davanti a Schumacher.

Quarta fila per la Campos di Jack Aitken e la Dams di Dan Ticktum, mentre in quinta fila partiranno Nikita Mazepin con la monoposto del team HitechGP davanti a Louis Deletraz (Charouz).

La qualifica si è sbloccata ad alcuni minuti dal termine, dopo una parte centrale in cui la classifica vedeva cinque piloti racchiusi in 41 millesimi. Lo strappo è stato dato proprio da Ilott con il tempo che gli è valso la pole position.

Seguono i tempi della qualifica.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F2 | GP Spagna: Callum Ilott in Pole per la Feature Race 3
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE