F2 | GP Spagna 2022, Sprint Race: Trionfo assoluto per Drugovich, primo podio per Iwasa

Il brasiliano ha dominato la corsa costruendo il successo in partenza, Iwasa e Sargeant completano il podio. Vips ritirato

Si è appena conclusa la Sprint Race del Gran Premio di F2, un evento che ha fornito pochi spunti e altrettanti sorpassi in pista, la maggior parte concentrata nella zona bassa della classifica. La partenza ha rappresentato il momento più frenetico di tutta la gara, risultando successivamente decisiva per l’esito finale. A primeggiare è stato Felipe Drugovich, al suo secondo successo stagionale. Il brasiliano ha agguantato così la testa del campionato grazie a uno scatto fulmineo dalla quarta casella, costruendo poi un vantaggio che nemmeno il regime di Safety Car scaturito da Jüri Vips è riuscito a scalfire: sono stati 2.1 i secondi con cui l’alfiere di MP Motorsport ha preceduto al traguardo Ayumu Iwasa, al suo primo podio nella categoria. Il giapponese ha contenuto ottimamente l’unico attacco sferrato da Logan Sargeant, giunto terzo sotto la bandiera a scacchi, al quinto giro di corsa, resistendo all’esterno in curva 1 all’assalto dello statunitense.

Per Iwasa la piazza d’onore rappresenta il picco di una stagione, la sua, tutto sommato positiva visto il suo status di debuttante: a Barcellona ha ottenuto il suo quinto piazzamento a punti in sette gare. Quarta posizione assoluta per Jehan Daruvala, in ritardo di 4.3 secondi da Sargeant. L’indiano ha dovuto contenere la risalita di Théo Pourchaire, quinto al traguardo a soli 7 decimi: nonostante l’assenza di Calan Williams in griglia di partenza a causa di uno stallo, l’alfiere d’oltralpe non è riuscito a sfruttare a dovere lo spazio creatosi davanti a lui, scivolando indietro sia per una stacco frizione non eccezionale sia per un piccolo inciampo in curva 4. I punti conquistati non permettono al francese di difendere la leadership del campionato.

Sesta posizione per Jack Doohan, con Frederik Vesti settimo ed Enzo Fittipaldi subito dietro al danese; i neozelandesi Liam Lawson e Marcus Armstrong chiudono la top ten, mancando l’accesso alla zona punti dopo la sconfitta patita in volata dal brasiliano di Charouz Racing System.

Come già citato, è stato necessario l’intervento della Safety Car, dal sesto al nono passaggio, per rimuovere la Dallara F2/18 di Vips finita in testacoda; 10 secondi di Stop and Go per Amaury Cordeel, reo di non essersi posizionato correttamente in griglia dopo il giro di formazione una volta tagliata la prima Safety Car Line: il belga sale dunque a 11 punti sui 12 previsti della licenza, il che lo porta a rischio squalifica per il weekend di Monaco in caso di successiva infrazione nel corso della Feature Race di domani. Ritirato Jake Hughes dopo essere stato a lungo in lotta ai vertici.

Di seguito la classifica completa della Sprint Race:

F1 | GP Spagna 2022, l'analisi di Paolo Filisetti dopo le qualifiche: conferma Ferrari e Mercedes (per la W13 in negativo)

Appuntamento alle 11:35 per la Feature Race del Gran Premio di Spagna di F2.

Immagini: fiaformula2.com; Facebook / Felipe Drugovich

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS