F2 | GP Monaco 2022, Prove Libere: Drugovich ancora una volta in prima posizione

Prosegue l’ottimo periodo di forma del brasiliano, suo il primo turno del weekend del Principato. Boschung, Hauger e Hughes diretti inseguitori

La singola sessione di prova libera del Gran Premio di Monaco di F2 ha trovato in Felipe Drugovich il suo primatista assoluto grazie al crono di 1:21.589. Il brasiliano, leader di campionato, ha messo in mostra le sue carte migliori nel pomeriggio in un turno caratterizzato, come di consueto vista la conformazione del circuito, dal traffico e da sporadiche apparizioni della bandiera gialla. Nonostante tutto, Drugovich si è issato in cima alla classifica precedendo il rientrante Ralph Boschung di 2 millesimi.

Terzo posto assoluto per Dennis Hauger, di ritorno nelle posizioni di vertice. Il migliore di Prema ha fatto registrare un 1:21.637, chiudendo davanti a Jake Hughes con un margine davvero ridotto, corrispondente a 22 millesimi. Liam Lawson insegue con l’ultimo riferimento sotto l’22, ossia 1:21.953, mentre Jack Doohan si è collocato alle spalle del neozelandese con 1:22.033: il figlio d’arte, tra l’altro, è stato protagonista di un’uscita spettacolare in derapata dalla “Antony Noghès”, l’ultima curva intitolata al fondatore del GP; insieme a lui, anche Hauger ha sfiorato il muro nel medesimo punto mentre Hughes, a causa di un bloccaggio alle ruote posteriori, è stato colui che ha rischiato più di tutti, fermando la propria vettura a pochi centimetri dalla collisione con le barriere.

Settima posizione per Jehan Daruvala, indietro rispetto al più redditizio compagno di squadra. Logan Sargeant insegue l’alfiere indiano, mentre Logan Sargeant e Théo Pourchaire completano la top ten. Fuori dai migliori dieci Ayumu Iwasa, Marcus Armstrong, Jüri Vips (vittima di un lungo alla prima curva, ndr) e Frederik Vesti.

Di seguito la classifica completa delle prove libere:

Un GP dal Paddock: Barcellona vista (e raccontata) ai di là dei tornelli

Appuntamento alle 11:40 di domani per le qualifiche del Gran Premio. Come di consueto, il format del round monegasco prevede la divisione dei partenti in due gruppi: gruppo A e B. A differenza del 2021, questa volta saranno i piloti con numero dispari a uscire dai box per primi, mentre il secondo raggruppamento, il cui semaforo verde scatterà alle 12:04, sarà riservato alle vetture con numero pari.

Immagini: www.fiaformula2.com; Twitter / MP Motorsport

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS