F2 | GP Monaco 2021, Sprint Race 2: Liam Lawson squalificato, vince Dan Ticktum

Lawson, primo al traguardo, è stato squalificato per una violazione tecnica. Ticktum è il vincitore, Piastri e Vips completano il podio

Stamani è andata in scena la Sprint Race 2 del Gran Premio di Monaco di F2. Liam Lawson ha vinto una gara che ha dominato dalle prime battute, chiudendo davanti a Dan Ticktum e Oscar Piastri.

La Federazione, in seguito alle analisi tecniche post gara, ha riscontrato un’anomalia sulla Dallara livreata Hitech del pilota, più precisamente nel settaggio della mappa della progressione dell’acceleratore nel giro di formazione e nella partenza. Una volta riscontrata l’infrazione dell’articolo 3.6.5 del regolamento tecnico, è stata commitata la squalifica a Lawson.

Con la sanzione del neozelandese, è Dan Ticktum a trionfare nel prestigioso circuito monegasco davanti a Oscar Piastri e Juri Vips. Il giro veloce, appannaggio di Robert Swhartzman col tempo di 1:30.728, ha assegnato punti visto che il pilota russo è salito in 10^ posizione.

La classifica vede cambiamenti anche nella zona punti: Jehan Daruvala, nono al traguardo dopo essere stato passato da Lirim Zendeli negli ultimi chilometri della corsa, scala in ottava posizione, conquistando un punto.

Immagine: Twitter / F2

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS