F2 | GP Italia: Ticktum squalificato dalla sprint race, vince Ilott

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il britannico si è fermato nel giro d’onore con il serbatoio vuoto: assente il campione per le verifiche tecniche


Subito dopo avere tagliato il traguardo della sprint race della F2 a Monza, Dan Ticktum si è fermato nella via di fuga del Curvone con un sospetto problema sulla sua Dallara del team DAMS.

Dalle verifiche tecniche è emerso come la vettura #2 sia rimasta con il serbatoio completamente vuoto, senza nemmeno il campione necessario per il controllo del carburante, pertanto Ticktum è stato squalificato da regolamento.

La vittoria è passata quindi nelle mani di Callum Ilott, con Christian Lundgaard secondo e Mick Schumacher che ha ereditato un piazzamento sul podio. Per il tedesco è la quinta top 3 consecutiva e la sesta nelle ultime sette gare: qualora dovesse salire sul podio anche nella feature race del Mugello eguaglierebbe il record (comprendente F2 e GP2) di sei top 3 filate segnato da Romain Grosjean nel 2011.

La classifica generale cambia solo in termini di punti, con Ilott sempre leader a quota 149 punti contro i 143 di Schumacher e i 140 di Shwartzman.

Immagine copertina: Virtuosi Racing Twitter

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE