F2 | GP Italia 2022: Iwasa squalificato dalla feature race, Fittipaldi sul podio

F2
Federico Benedusi - 12 Settembre 2022 - 10:20

Pattino eccessivamente consumato sulla vettura del giapponese, escluso dalla classifica finale; il brasiliano eredita il podio e Vips rientra a punti


Ayumu Iwasa ha perso il podio conquistato ieri nella feature race del Gran Premio d’Italia della F2 a Monza. Il giapponese, arrivato terzo alle spalle di Jehan Daruvala e Frederik Vesti, è stato squalificato alle verifiche tecniche per eccessivo consumo del pattino della sua Dallara.

Il gradino più basso del podio è dunque passato nelle mani di Enzo Fittipaldi, alla sua sesta top 3 stagionale seppure non sia ancora mai riuscito a vincere. Insieme a tutti gli altri piloti che hanno guadagnato una posizione, Jüri Vips è rientrato in zona punti con il decimo posto nonostante lo stop&go inflittogli per avere causato lo scontro con Liam Lawson alla variante della Roggia.

La squalifica di Iwasa ha riscritto completamente la classifica nella lotta per il terzo posto in campionato: sempre fermo a 135 punti Logan Sargeant, ritiratosi ieri, ma ora lo statunitense è seguito da un terzetto composto da Jack Doohan, Daruvala e Fittipaldi a quota 126, con Lawson a 123, Vesti a 117, Iwasa scivolato di nuovo a 114 e Vips a 110. Questa decisione dei commissari di Monza ha permesso anche a MP Motorsport di guadagnare ben quattro punti per la classifica team, chiudendo il gap con ART Grand Prix: la compagine olandese e quella francese si presenteranno quindi ad Abu Dhabi a pari merito, con 281 punti.

Sanzione anche per Ralph Boschung, ritenuto colpevole della carambola al primo giro non essendo rientrato correttamente in pista dopo il taglio della Prima Variante. Lo svizzero ha colpito Théo Pourchaire dopo avere tirato dritto alla chicane causando l’incidente multiplo che ha messo fine anche alla gara di Luca Ghiotto e Oliver Caldwell, pertanto pagherà tre posizioni di penalità sulla griglia di partenza della sprint race di Abu Dhabi.

Immagine copertina: DAMS Twitter