F2 | GP Italia 2021: Verschoor squalificato dalla Feature Race

La vettura di Verschoor è risultata sottopeso e, di fatto, non conforme al regolamento

Se l’attività in pista di F2 è giunta a termine stamani, non si può dire lo stesso per la direzione gara. Dopo un’attenta analisi svolta al termine della Feature Race, Richard Verschoor è stato squalificato dalla gara domenicale per aver guidato una vettura sotto il peso minimo di 787 kg.

La Federazione aveva convocato un rappresentante di MP Motorsport alle 13:20 per discutere di una possibile infrazione dell’articolo 5.1 del Regolamento Tecnico di F2. Di fatto, l’uomo della scuderia olandese ha comunicato che i calcoli fatti dalla squadra erano sbagliati e che, di conseguenza, Verschoor non avrebbe raccolto abbastanza gomma nel giro di rientro; così facendo, la vettura non è riuscita a rispettare il peso minimo richiesto.

Verschoor perde dunque la settima posizione conquistata in gara. Christian Lundgaard, undicesimo al traguardo, sale quindi in decima posizione raccogliendo un punto, mentre Lirim Zendeli eguaglia il suo miglior risultato stagionale, ossia la settima posizione conquistata nella Sprint Race 2 a Monaco.

Con molta probabilità, questa non sarà l’ultima decisione presa dai commissari: David Beckmann e Bent Viscaal sono ancora sotto la lente di ingrandimento per l’incidente che ha scatenato l’ultima Safety Car della gara.

Immagine di copertina: Facebook / MP Motorsport

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM