F2 | GP Austria: seconda pole stagionale per Nyck de Vries

F2
GP Austria: seconda pole stagionale per Nyck de Vries

L'olandese precede Hubert, quinto Ghiotto davanti a Latifi di 28 Giugno 2019, 18:31

Anche al Red Bull-Ring, come un mese fa a Montecarlo, la pole position della F2 è andata a Nyck de Vries. L'olandese del team ART Grand Prix ha fermato il cronometro sul tempo di 1:14.143 nell'ultimo giro lanciato, restando piuttosto lontano dalla pole firmata l'anno passato da George Russell sulla stessa vettura. Quattro punti fondamentali in ottica campionato, con de Vries che si porta a +16 su Nicholas Latifi.

In prima fila col capoclassifica del campionato, nella feature race di domani, scatterà Anthoine Hubert. Il francese ha preferito dare il definitivo assalto al tempo con qualche minuto d'anticipo, quando tutti gli avversari erano ancora ai box per montare l'ultimo treno di gomme, guadagnandosi il secondo posto e restandoci fino alla bandiera a scacchi. Per l'ultimo vincitore della GP3 Series è di gran lunga la migliore qualifica della stagione.

Seconda fila tutta asiatica, con Guanyu Zhou davanti a Nobuharu Matsushita. Qualifica eccezionale per il cinese, young driver Renault, che per la seconda gara consecutiva si è lasciato alle spalle il compagno di squadra Luca Ghiotto, oggi quinto. Buono il primo attacco al tempo per il pilota italiano, che nel secondo si è migliorato ma non a sufficienza per mantenere la seconda posizione conquistata nei primi minuti. Alle spalle di Ghiotto partirà Latifi, rimasto lontano quasi tre decimi e mezzo dal suo avversario per il titolo.

Settimo e ottavo posto per due figli d'arte, Mick Schumacher e Louis Délétraz, davanti ad un Sérgio Sette Câmara meno competitivo sul giro secco rispetto al solito. Callum Ilott ha completato la top ten con la migliore delle Sauber-Charouz. Sesta fila per la seconda Prema, quella di Sean Gelael, e per Nikita Mazepin. Solo 14° Jack Aitken, che domani dovrà lanciarsi in una furiosa rimonta per non perdere terreno in campionato.

Debutto piuttosto positivo per Patricio O'Ward, salito sulla Dallara F2 2018 per la prima volta stamani e 17° in qualifica, a meno di due decimi dal compagno di squadra Jordan King. Le altre novità di questo weekend, Arjun Maini e Ryan Tveter, si sono qualificati subito alle spalle del messicano, davanti alla sola Tatiana Calderón.

Domani, alle 16:45, prenderà il via la feature race.

Classifica:

Immagine copertina: ART Grand Prix Twitter



Condividi