F2 | GP Austria 2024: Gabriel Bortoleto trionfa nella Feature Race

F2 | GP Austria 2024: Gabriel Bortoleto trionfa nella Feature Race

Formula 2
Tempo di lettura: 4 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
30 Giugno 2024 - 11:53
Home  »  F2

Prima vittoria in F2 per il brasiliano al termine di una gara da protagonista assoluto. Colapinto secondo nel finale grazie alla strategia alternativa, Hadjar terzo davanti a Martì, disastro Prema.

Dopo una luna rincorsa, Gabriel Bortoleto è riuscito ad ottenere la propria prima vittoria in F2 aggiudicandosi la Feature Race del Gran Premio d’Austria, in una gara che lo ha visto protagonista per tutti i 40 giri percorsi e che lo ha visto diventare il 12° vincitore diverso nelle 14 gare del campionato fin qui disputate.

Il pilota brasiliano si è rapidamente portato al comando al quarto giro su Joshua Dürksen, approfittando anche dell’assenza del polemen Dennis Hauger che ha stallato in occasione del giro di formazione, autoescludendosi di fatto dalla lotta per la vittoria. Bortoleto effettua poi il proprio pit-stop obbligatorio all’ottavo giro ritrovandosi poi dietro a José Maria Martì, rientrato ai box al sesto giro ma durante un periodo di Virtual Safety Car esposto per il ritiro di Zane Maloney, episodio che verrà posto sotto investigazione dalla Direzione Gara al termine della corsa.

Bortoleto ha poi superato il pilota spagnolo esattamente a metà gara, al 20° giro, gestendo poi la situazione con assoluta tranquillità fino alla bandiera a scacchi, tornando al comando al 33° giro per non mollare più la leadership della gara fino alla fine.

Alle spalle del pilota di Invicta Racing nel finale si è accesa la lotta per il podio, dove Franco Colapinto è stato autore di un prodigioso finale di gara, sfruttando appieno le gomme SuperSoft montate al termine del 32° giro, dopo esser partito con le gomme Soft, tanto da raggiungere in maniera prorompente la seconda posizione nel corso dell’ultimo giro dopo aver superato in rapida successione diversi piloti. Tra i piloti superati dall’argentino c’è anche il duo Campos Racing formato da Isack Hadjar e Josep Maria Martì, protagonisti nel corso della gara di numerosi team radio sulla gestione della gara, con un Hadjar particolarmente infastidito sulla condotta di gara dello spagnolo. Hadjar ha chiuso la gara al terzo posto dopo che Martì lo ha lasciato andare al 27° giro, con lo spagnolo quarto al traguardo ma, come detto prima, sotto investigazione per il proprio pit-stop.

Ad inizio gara Hadjar se l’è dovuta vedere con Paul Aron, dando vita ad un acceso duello che ha visto il pilota estone mantenere la posizione muovendosi però più volte nel mantenere la posizione, manovra che gli è costata una penalità di cinque secondi e per la quale ha perso una posizione nella classifica finale, terminando in sesta posizione dietro ad Enzo Fittipaldi, quinto per soli 38 millesimi sul leader del campionato.

Settimo posto per Joshua Dürksen, mai realmente della partita nonostante partisse dalla prima fila. Alle spalle del paraguayano ha concluso Amaury Cordeel, ottavo dopo aver attuato anche lui la strategia alternativa montando le gomme SuperSoft nel finale, con Taylor Barnard e Zak O’Sullivan a completare la zona punti in volata su Jak Crawford, 11° per soli 36 millesimi dopo aver stallato anche lui nel corso del giro di formazione insieme ad Hauger (13°) e Kush Maini (17°).

Altra gara da dimenticare per Prema Racing, con Andrea Kimi Antonelli solamente 14° dopo un pit-stop lento in cui ha avuto problemi ad accendere la macchina, mentre Oliver Bearman è stato costretto al ritiro al 21° giro per un problema al motore, collezionando un altro 0 dopo la vittoria nella Sprint Race del sabato.

Al termine del round in Austria la classifica del campionato vede Paul Aron ancora al comando con 115 punti contro i 106 di Isack Hadjar, avvicinatosi a -9 dal pilota estone. Con la vittoria di oggi, Gabriel Bortoleto si porta al terzo posto con 85 punti davanti a Zane Maloney, fermo a quota 75 punti e raggiunto da Franco Colapinto.

F2 – GP Austria 2024: Classifica Feature Race

Immagine di copertina: Twitter / Gabriel Bortoleto

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live