F2 | GP Abu Dhabi 2021: Piastri subito al comando nelle prove libere

Il leader del campionato inizia il weekend di F2 davanti a tutti. Sorprende Doohan 2° davanti a Lundgaard e Boschung, attardati Shwartzman e Zhou.

Oscar Piastri inizia nel migliore dei modi il weekend che può consegnargli il titolo in F2, chiudendo in testa le prove libere dell’ultimo appuntamento stagionale ad Abu Dhabi.

Il leader del campionato ha ottenuto la miglior prestazione in 1:36.800 nella seconda parte della sessione. Nel finale Piastri è stato anche protagonista di un’incomprensione con Richard Verschoor in curva 6, in fondo al lungo rettilineo, arrivando ad un leggero contatto con il pilota olandese, al suo ritorno nella serie con Charouz Racing System.

La classifica delle prove libere vede i primi racchiusi in pochi millesimi, con un sorprendente Jack Doohan ad occupare la seconda posizione a soli 21 millesimi di ritardo dalla vetta. Alle sue spalle troviamo Christian Lundgaard, anche lui molto vicino a 35 millesimi di ritardo da Piastri, in quello che sarà il suo ultimo weekend in Formula 2 prima del passaggio in IndyCar.

Più attardati gli altri, con Ralph Boschung in quarta posizione a quattro decimi dalla prestazione di Piastri. Lo svizzero, reduce dal suo primo podio in Formula 2 ottenuto a Jeddah, precede Clément Novalak, anche lui autore di un’ottima prestazione che lo vede in quinta posizione con la seconda vettura della MP Motorsport.

Jüri Vips segue il pilota franco-inglese per soli 24 millesimi in sesta posizione, precedendo Marcus Armstrong e Bent Viscaal. Solo nono Robert Shwartzman, ancora in gioco per il titolo e a ben otto decimi di ritardo dal suo compagno di squadra in Prema. Marino Sato completa la Top10 davanti a Guanyu Zhou e Dan Ticktum, anche loro piuttosto attardati e solamente in 11° e 12° posizione in queste prove libere.

Tredicesimo tempo per Théo Pourchaire, dichiarato idoneo a gareggiare dopo il terribile incidente in cui è stato coinvolto al via dell’ultima gara disputata a Jeddah in cui è rimasto coinvolto anche Enzo Fittipaldi, sostituito in questo round finale proprio da Verschoor, 19° in queste prove libere.

Classifica prove libere:

F2
F2
F2

Immagine: premapowerteam.com

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS