F2 / F3 | Ritorno al passato per i punteggi delle Sprint Race dal 2022

F2 e F3 faranno un salto nel passato per le gare della domenica, con un nuovo sistema di punteggio che ricalca grosso modo quello storico avuto fino al 2011.

Le due categorie propedeutiche alla Formula 1, F2 e F3, faranno un altro salto indietro nel tempo per la stagione 2022. Dopo l’approvazione del format a due gare, visto in ogni stagione, ad esclusione di quella in corso, ora anche il punteggio delle Sprint Race riavvolgerà le lancette degli orologi.

Per quanto riguarda la serie cadetta, si tratterà di un vero e proprio passo indietro di circa un decennio, andando a ripescare quello che è stato il sistema di punteggio della Feature Race di F2 fino al 2011 e della Formula 1 fino al 2009. Ad essere premiati saranno sempre i primi otto, ma dal prossimo anno secondo questo ordine: 10-8-6-5-4-3-2-1.

Nuovo sistema di punteggio della F2 per il 2022.
Infografica con le novità regolamentari della F2 per la stagione 2022.

La serie di ingresso nel panorama della Formula 1, invece, darà sempre dieci punti al vincitore, ma per poter premiare ogni pilota entrato in top ten, il sistema di punteggio sarà un po’ diverso dal passato. Seguirà infatti l’ordine: 10-9-8-7-6-5-4-3-2-1. Grosso modo rispecchia quello che premiava i primi otto nella Feature Race delle prime due stagioni di GP3, in cui però al secondo si davano 8 punti e terzo al sesto e poi via discorrendo fino all’ottavo.

Nuovo sistema di punteggio per la F3 nel 2022.
Infografica con le novità regolamentari della F3 per la stagione 2022.

Questi punteggi, quindi, riprendono quanto già visto nei primi campionati di GP2 e GP3, solo che ai tempi erano validi per la Feature Race, mentre dal 2022 saranno assegnati nella Sprint Race. Una scelta fatta per dare ancora più importanza alla gara principale che vedrà la griglia di partenza stabilita in base ai risultati della qualifica. Saranno quindi penalizzati, rispetto a quanto visto fino ad ora, i piloti che nella gara più corta si ritrovavano ad avere grandi chance di fare punti, grazie alla griglia invertita.

Griglia che nelle Sprint Race continuerà a rispettare l’ordine visto fino ad ora, con l’inversione dei primi 10 in qualifica in F2 e dei primi 12 in F3. E proprio in merito alla qualifica, i punti che verranno assegnati al poleman non saranno più 4, bensì 2.

Nulla cambia per quanto riguarda il punto addizionale per il giro più veloce in gara, che verrà assegnato ancora al pilota che lo registra, ma solo se conclude tra i primi dieci. Invariato anche il sistema di punteggio delle Feature Race che continueranno a seguire il sistema utilizzato in Formula 1: 25-18-15-12-10-8-6-4-2-1.

Tutte queste modifiche dovranno essere approvati al prossimo FIA World Motor Sport Council che si terrà il 15 dicembre.

Immagine di copertina: FIAFormula2.com / Formula Motorsport Limited

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS