F2 / F3 | Alpine presenta il programma giovani del 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Alpine ha presentato il proprio programma giovani in vista della stagione 2021

Dopo l’ingresso in Formula 1, Alpine ha presentato il proprio programma giovani, confermando alcune scelte fatte inizialmente nella vecchia gestione Renault.

Saranno cinque i piloti che faranno parte dell’academy della scuderia francese, divisi tra Formula 2 e Formula 3. Sono stati confermati dall’ormai ex programma giovani Renault: Christian Lundgaard (Rookie of the year e vice-campione in Formula Renault Eurocup nel 2018), Guanyu Zhou (vincitore della Sprint Race del Gran Premio di Russia nel 2020), Oscar Piastri (campione in carica Formula 3) e Caio Collet (vice-campione Formula Renault Eurocup nel 2020).

Assieme a loro è stato reintrodotto Victor Martins, già membro della Renault Sport Academy nel 2018 prima del rilascio in seguito al suo mancato approdo in Formula 3 nel 2020. Il pilota francese vanta in bacheca il titolo di campione Formula Renault Eurocup 2020, vinto proprio contro Collet con un vantaggio di 44 punti.

Alpine ha anche annunciato i piani per la stagione che verrà, presentando le scuderie dei rispettivi piloti: Christian Lundgaard e Guanyu Zhou continueranno in Formula 2 rispettivamente con ART Grand Prix e UNI-Virtuosi; il già confermato Oscar Piastri debutterà in Prema nella serie intermedia; i due rivali della Formula Renault Eurocup 2020 Caio Collet e Victor Martins saranno compagni di squadra in Formula 3 in MP Motorsport. Inoltre, Zhou continuerà nel ruolo di test driver per la squadra ufficiale in Formula 1.

Mia Sharizman, Direttrice Alpine Academy“L’Academy entra in una fase importante della propria crescita sin dalla sua nascita nel 2016. Quest’anno abbiamo una line-up molto esperta sulla carta, capace di raccogliere diciassette vittorie totali e due campionati nella scorsa stagione. […] I piloti dell’Academy sanno cosa c’è dietro l’angolo per loro all’interno della nostra struttura in Formula 1. L’opportunità arriverà per chi performerà al massimo delle proprie capacità.”

Laurent Rossi, CEO Alpine Cars“Siamo orgogliosi di annunciare la sesta line-up dell’Academy e la sua prima come parte dell’universo Alpine Racing. Avere un programma giovani è parte del nostro DNA come squadra e, come negli anni passati, l’Academy otterrà benefici dallo sviluppo del team in Formula 1. L’obiettivo del programma giovani è sempre stato quello di crescere e spingere i nostri piloti in Formula 1 per diventare campioni con la nostra squadra e manterremo l’impegno affinchè ciò possa accadere.”

Immagine di copertina: Twitter / Alpine F1 Team

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Matteo Gaudieri
Matteo Gaudieri
Nato nel 1999, appassionato di corse dal 1906. Miro alla carriera giornalistica con una penna scarica e dei fogli stropicciati

ALTRI DALL'AUTORE