F2 | Carlin annuncia Enzo Fittipaldi e Zane Maloney per la stagione 2023

Formula 2
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
18 Gennaio 2023 - 10:14
Home  »  F2

Il team inglese disputerà la prossima stagione di F2 con la coppia piloti proveniente dal Red Bull Junior Team

La giornata odierna ha visto il Red Bull Junior Team annunciare ufficialmente i programmi dei propri piloti per la stagione 2023. Tra questi vi sono anche Enzo Fittipaldi e Zane Maloney, che quest’anno gareggeranno in F2 con i colori della Carlin Racing nel loro primo anno da membri del programma giovani di Milton Keynes.

L’approdo di Enzo Fittipaldi tra le fila del Red Bull Junior Team risale allo scorso novembre, riuscendo a conquistare la fiducia di Helmut Marko dopo la splendida stagione 2022 disputata con la Charouz Racing System in cui è riuscito a chiudere il campionato all’ottavo posto con 126 punti conquistati, frutto anche di sei podi in cui spiccano i secondi posti ottenuti ad Imola e in Austria.

Zane Maloney, invece, è entrato nel Red Bull Junior Team un mese dopo, al termine di un 2022 trascorso da vero protagonista in Formual 3 con la Trident, riuscendo a lottare per il titolo fino all’ultima gara nonostante fosse all’esordio assoluto nella categoria; il pilota delle Barbados ha concluso il campionato al secondo posto con 134 punti, a sole cinque lunghezze di distacco dal campione Victor Martins, con un bottino di quattro podi e tre vittorie, ottenute nelle Feature Race degli ultimi tre round del campionato a Spa-Francorchamps, Zandvoort e Monza.

Il 19 enne ha concluso poi il suo 2022 disputando l’ultimo round della stagione di Formula 2 ad Abu Dhabi sempre con la Trident, iniziando a conoscere la monoposto che guiderà poi a tempo pieno quest’anno. Sia lui che Fittipaldi hanno poi disputato la tre giorni di test post-stagionali disputati a Yas Marina proprio con la Carlin, con la conferma del proprio approdo nel team inglese per la stagione 2023 arrivata proprio oggi.

Enzo Fittipaldi si è espresso così su questo nuovo passo della sua carriera: “Sono estremamente soddisfatto di unirmi al team Carlin e di essere parte della famiglia Red Bull per il 2023. È una fantastica opportunità e non vedo l’ora che arrivi il primo weekend di gare in Bahrain“.

Zane Maloney commenta così il proprio ritorno al team inglese, col quale ha iniziato la propria carriera in monoposto nel 2019 vincendo al primo colpo il campionato della British Formula 4, diventando anche il primo pilota proveniente dalle Barbados a vincere un campionato europeo: “Unirmi al team Carlin in F2 come parte del Red Bull Junior Team è una fantastica opportunità dopo il mio debutto in F3 della passata stagione. Torno in un team che conosco già molto bene e con cui ho vinto un campionato in F4. Ho già potuto apprezzare quanto sia forte questa squadra in F2 e i test di Abu Dhabi sono andati molto bene. Intraprendere questo viaggio con i colori Red Bull è un sogno che si realizza e sono incredibilmente entusiasta di scendere in pista in Bahrain il mese prossimo”.

Trevor Carlin, Proprietario del team Carlin, accoglie così i propri nuovi piloti: “Come capo del team penso che Enzo e Zane formino una coppia da sogno, entrambi sono esperti e hanno potenziale. Enzo ha catturato la nostra attenzione lo scorso anno e con lui cercheremo di ripartire dagli ottimi risultati della sua stagione d’esordio. Zane è stato davvero impressionante nella sua annata da rookie in F3 ed è fantastico ritrovarlo nel team Carlin. Nella prima parte di stagione dovrà sicuramente cercare di costruirsi una base di esperienza ma credo che dalla seconda metà di campionato potrà mostrare sprazzi del suo potenziale”.

Immagine copertina: fiaformula2.com

Lascia un commento