F2 | Campos Racing completa la sua formazione 2023 con Kush Maini

di Federico Benedusi @federicob95
22 Novembre 2022 - 11:42

Quattro anni dopo il fratello maggiore Arjun, anche Kush correrà con il team spagnolo affiancando Boschung

A poche ore dall’inizio dei test post-season di Abu Dhabi, anche Campos Racing ha completato il suo roster di piloti per la F2 2023. Al fianco di Ralph Boschung, la compagine spagnola porterà al debutto nella categoria cadetta Kush Maini.

Il 22enne indiano ripercorrerà le gesta del fratello maggiore Arjun, ora protagonista nel DTM, che nel 2019 corse tre appuntamenti con Campos in sostituzione di Dorian Boccolacci. Kush, proveniente dalla F3 dove quest’anno ha concluso 14° con un podio, sarà invece pilota titolare e avrà un’intera stagione a sua disposizione. Prima di giungere alle serie internazionali FIA, Maini ha concluso al terzo posto nella F3 britannica del 2019 e al secondo nell’annata successiva.

Queste le parole di Maini, sesto pilota indiano a correre tra GP2 e F2: “Sono super felice di unirmi al team Campos! Ho già speso un po’ di tempo con la squadra nella loro fabbrica, l’atmosfera e la professionalità mi sono molto piaciute. Non vedo l’ora di iniziare i tre giorni di test ad Abu Dhabi per iniziare ufficialmente la nostra partnership insieme. Voglio ringraziare Mumbai Falcons, Omega Seiki Mobility e JK Racing per il loro supporto”.

Il team principal Adrián Campos jr ha aggiunto: “A nome di tutto il team Campos, voglio dare un caloroso benvenuto a Kush. È un pilota molto dedito e professionale, dalla grande capacità lavorativa, quindi ci aspettiamo che possa disputare un’ottima stagione da debuttante. In F3 ha garantito ottime performance durante questa annata e speriamo possa compiere ulteriori progressi nell’ultracompetitivo campionato di F2”.

Immagine copertina: camposracing.com