F2 | Boschung ancora senza budget, Tveter al suo posto in Trident

F2
Boschung ancora senza budget, Tveter al suo posto in Trident

Lo svizzero è costretto di nuovo allo stop. Spazio al newyorkese, già impiegato in GP3 di 27 Giugno 2019, 11:44

Come anticipato ieri sera, anche quest'anno la stagione di F2 di Ralph Boschung si è interrotta in anticipo a causa dei soliti problemi di budget. Nel 2017 aveva saltato l'ultimo round di Abu Dhabi, nel 2018 si era fermato prima di Sochi, quest'anno lo stop è arrivato con largo anticipo nella prima metà della stagione.

Il secondo volante del team Trident è stato dunque occupato dallo statunitense Ryan Tveter, già alfiere della scuderia italiana nelle ultime due stagioni in GP3. 25 anni da New York, con la squadra di Maurizio Salvadori e Giacomo Ricci è salito per cinque volte sul podio chiudendo il campionato 2017 all'ottavo posto e quello 2018 al nono. Tveter aveva già testato la Dallara F2, sempre con Trident, nella prima giornata di Abu Dhabi dello scorso dicembre.

Ecco il commento del nuovo arrivato: "Sono incredibilmente contento di tornare nella famiglia Trident e sono loro grato per avermi dato l'opportunità di debuttare in F2 questo weekend in Austria. Insieme abbiamo raggiunto risultati di un certo spessore e ringrazio Trident per la continua fiducia riposta in me. L'attesa, dopo il mio test in F2 ad Abu Dhabi, è stata piuttosto lunga, ma come immaginabile sono oltremodo felice di tornare in pista".

Così Giacomo Ricci, team manager di Trident: "Sono molto felice di annunciare che Ryan tornerà a correre in un weekend iridato con i colori del team Trident, a Spielberg. Non poteva essere altrimenti, visto il forte legame preesistente tra Ryan e il team. Daremo il 100% per dare a Ryan una vettura di livello, per raggiungere i risultati che sappiamo essere in grado di ottenere".

In occasione del Gran Premio d'Austria ci saranno quindi due debutti e un ritorno, per quanto riguarda la F2. Tveter sarà un rookie al pari di Patricio O'Ward, mentre per Arjun Maini (ex Trident, peraltro) sarà il rientro nella categoria cadetta.

Immagine copertina: Trident Team Twitter



Condividi