F2 | Arriva la firma di Bölükbaşı con Charouz per il 2022

L’alfiere turco è il primo pilota di F1 eSports Series a prendere parte al campionato di F2

Il paddock della F2 è pronto ad accogliere un nuovo debuttante, già protagonista dei test post-stagionali di Abu Dhabi: si tratta di Cem Bölükbaşı, pilota turco classe 1998 e unico partecipante a F1 eSports Series pronto a correre nella serie cadetta.

Bölükbaşı, prima di diventare simracer, ha iniziato a correre in motocross, prima di passare ai kart. Dal 2017 al 2019 ha preso parte a F1 eSports Series e, sempre nel 2019, ha iniziato la sua carriera da pilota, correndo due gare della Formula Renault Eurocup con M2 Competition e partecipando al campionato europeo GT4 Pro-Am con la BMW M4 di Borusan Otomotiv Motorsport. Viene riconfermato in GT nel 2020 dalla stessa squadra, diventando vicecampione europeo Pro-Am grazie a 2 vittorie, altri 7 podi e 192 punti conquistati.

Prosegue la sua avventura in GT4 nel 2021, non replicando quanto di buono fatto vedere nell’anno precedente: 2 podi in Pro-Am, 2 vittorie in Am e 1 podio in Silver Cup. Inoltre, ha disputato la Euroformula Open (salta i primi tre round, ndr) e la F3 Asia: nel campionato gestito da GT Sport Organización ha vinto 2 gare ed è salito sul podio in altre 6 occasioni (5° in classifica con 217 punti, ndr), mentre nella serie asiatica è sempre andato a punti senza mai salire sulla piazza d’onore (9° in classifica con 61 punti, ndr).

Seppur l’unico a fare il salto dagli eSports F1 alla F2, il turco non è stato l’apripista del percorso che porta dal mondo virtuale ai campionati formula: Igor Fraga è stato il caso più eclatante, visti i suoi trascorsi nella Formula Regional Europea, nella Toyota Racing Series e in F3 tra 2019 e 2020.

Cem Bölükbaşı“Sono molto felice di unirmi a Charouz Racing System per il campionato 2022 di F2. Ho lavorato duramente per ottenere un’opportunità come questa, prima di tutto voglio ringraziare Charouz per avermi dato fiducia. Farò del mio meglio per onorare ciò. Ovviamente non vedo l’ora di salire in macchina in vista dei test, dopo il mio primo approccio con una vecchia GP2 nello scorso anno. È quanto di più vicino ci sia a una vettura di F1 e sono determinato nel dare il 110% per imparare a dominare la macchina e dimostrare tutto il mio potenziale. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con la squadra, la stagione sarà molto lunga e impegnativa, stabilire un ottimo rapporto con tutti ragazzi sarà cruciale per il risultato finale.”

Antonín Charouz, Proprietario Charouz Racing System – “Siamo più che lieti di dare il benvenuto a un pilota brillante come Cem nella nostra squadra. Sarà un’esperienza stimolante ed entusiasmante per lui, ma ha già dimostrato che ha i numeri per imparare velocemente e per ottenere buoni risultati in una delle categorie più difficili nel percorso verso la F1. Sarà una stagione lunga e difficile con 14 gare, Cem può sfruttare la cosa a suo vantaggio. Da parte nostra faremo il massimo per garantirgli la miglior macchina e per guidarlo nel percorso di apprendimento.”

Immagine di copertina: Twitter / Cem Bolukbasi

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS