F2 | Amaury Cordeel completa la formazione del team van Amersfoort Racing

Debutto nella categoria per il belga, che affiancherà Jake Hughes nella squadra olandese a sua volta alla “prima” in cadetteria


Per il suo debutto in F2, van Amersfoort Racing ha optato per una coppia a tutto tondo. Al fianco dell’esperto Jake Hughes, che non ha disputato molte gare nella serie cadetta ma vanta comunque un discreto curriculum nelle formule propedeutiche, nella stagione 2022 gareggerà il rookie belga Amaury Cordeel.

Il 19enne belga arriva da una stagione piuttosto infelice in F3 con il team Campos, conclusa senza punti all’attivo e con un 11° posto in Austria come miglior risultato. Un palmarès non scintillante, certo, ma si sa che la F2 riserva sempre grandi sorprese e il campione spagnolo della F4 2018 potrebbe rientrare tra queste.

Cordeel, sesto nel pomeriggio dell’ultima giornata dei test post-season di Abu Dhabi, porta ad otto il conteggio dei rookies per la stagione cadetta che partirà in occasione del Gran Premio del Bahrain del prossimo 19-20 marzo.

Queste le parole del pilota fiammingo: “Sono estremamente soddisfatto del mio debutto in F2. Ho iniziato a conoscere la vettura durante i test di Abu Dhabi e devo dire che mi ha impressionato. L’incremento di potenza rispetto alla F3 è ovviamente notevole, ma mi sono sentito a mio agio al volante. Sono cosciente del fatto che questa stagione sarà complicata, dovrò migliorare sotto tanti aspetti. Ad ogni modo, essere in un team come van Amersfoort Racing mi darà grande confidenza”.

L’amministratore delegato della squadra, Rob Niessink, ha aggiunto: “Dopo i test di Abu Dhabi sapevamo di volere ancora Amaury in macchina. Ha mostrato un grande impegno e forma un’accoppiata perfetta con il nostro team. Ha dato prova di essere un pilota intelligente, che impara velocemente, e questo dà molto valore ad un pilota. La squadra è entusiasta e lo supporterà in ogni modo possibile, nel tentativo di fargli raggiungere il suo pieno potenziale. Dato che è il debutto in F2 sia per noi che per lui, non si tratterà certamente di una passeggiata in un parco, ma come squadra ci stiamo impegnando per essere competitivi e per lasciare un segno sin dalla prima gara in Bahrain”.

Immagine copertina: van Amersfoort Racing Twitter

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS

MXGP | GP Spagna 2022 – Anteprima