F2 | Alesi sostituisce Matsushita in MP Motorsport, Hughes debutta con HWA a Sochi

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Doppio avvicendamento prima del Gran Premio di Russia


Duplice cambiamento nella entry list della F2 in vista del Gran Premio di Russia che si terrà questo weekend a Sochi.

Giuliano Alesi ha lasciato il team HWA dopo nove round parecchio difficili, trovando nuova sistemazione nel team MP Motorsport al posto di Nobuharu Matsushita, e al posto del francese la squadra tedesca ha promosso Jake Hughes dalla F3.

Con il passaggio alla scuderia olandese, Alesi cercherà di chiudere nel miglior modo possibile un 2020 molto complicato, che lo ha visto andare a punti solo nella primissima gara in Austria con un sesto posto. Da quel momento, a causa anche delle difficoltà del team HWA, il figlio d’arte non ha più trovato spazio in zona punti ritrovandosi spesso anche alle spalle del compagno di squadra Artem Markelov.

Matsushita, che a Monza ha raggiunto quota 100 gare tra F2 e GP2, resta così senza sedile, dopo lasciato anche il programma giovani Honda lo scorso inverno.

“Sono super contento, emozionato e soprattutto motivato dall’idea di lavorare con il team MP e di cominciare questa nuova avventura in F2. Non vedo l’ora di arrivare a Sochi, di salire in macchina e di cominciare”, ha detto Alesi.

Dopo la bellezza di 70 gare tra GP3 e F3, per Hughes è finalmente giunto il momento di salire di categoria. La stagione 2020 del 26enne di Birmingham si è conclusa al settimo posto esattamente come la precedente, con due vittorie e quattro podi in totale dopo un inizio parecchio difficoltoso. La nota curiosa è che, con l’assenza di Matsushita, Hughes debutterà in F2 essendo già il pilota più vecchio in griglia, nato tre mesi e mezzo prima di Markelov.

“Non vedo l’ora di correre le mie prime gare in F2”, ha detto Hughes. “Molte grazie a BWT HWA Racelab per avermi dato questa chance. La stagione di F3 è finita recentemente dopo nove round in 11 settimane, quindi sono già perfettamente nella routine di un weekend di gara. Dovrò innanzitutto prendere confidenza con la macchina, che ha molta più potenza di una F3, ma sono ansioso di raccogliere questa sfida”.

Il rapporto tra Hughes e HWA, secondo alcune voci di corridoio, in vista del 2021 potrebbe anche espandersi alla Formula E, dove la scuderia tedesca è partner tecnico del team ufficiale Mercedes.

Immagine copertina: fiaformula2.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

F2 | Alesi sostituisce Matsushita in MP Motorsport, Hughes debutta con HWA a Sochi 1
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE