F1 | Williams firma il Patto della Concordia

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Quello di Grove è il terzo team di oggi a comunicare la firma


Williams Racing è lieta di annunciare di aver firmato il nuovo Patto della Concordia con la Formula 1 in vista della la stagione 2021. L’accordo è di vitale importanza per creare delle solide basi per il futuro successo di questo sport. Le nuove regole sportive, tecniche e finanziarie saranno cruciali per creare una piattaforma più uniforme per le squadre, garantendo la fattibilità a lungo termine e la sostenibilità della Formula 1.

La Formula 1, la FIA e tutti 10 team sono in trattativa da diversi mesi per arrivare a questo risultato, e la Williams Racing ha ora accettato ufficialmente i nuovi termini stabiliti dal titolare dei diritti commerciali, Liberty Media, per cinque anni a partire dal 2021.

Claire Williams, vice team principal della Williams Racing ha dichiarato: “Il nuovo Patto della Concordia rappresenta un grande step in avanti, sia per la Williams che per la Formula 1. Essendo uno dei team più longevi di questo sport, siamo lieti di vedere la futura direzione della Formula 1 confermata per la prossima era di corse. Le nostre aspettative, in linea con quelle di Liberty Media, è che la prossima era sarà caratterizzata da gare più ravvicinate ed enozionanti come risultato di una nuova piattaforma di regolamenti, che includono una distribuzione più equa delle entrate e un primo limite di costi per il nostro sport. L’accordo è una pietra miliare nello sviluppo della Formula 1 e rappresenta anche una significativa opportunità per la Williams di perseguire il nostro viaggio di ritorno verso la parte alta della griglia”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | Williams firma il Patto della Concordia 2
Leonardo Pignalosa
Ho cominciato a seguire il Motorsport nel 2014, prima con F1 e MotoGP, poi con tutto il resto. Sono incredibilmente appassionato che seguo tantissimi campionati mondiali e nazionali. Da un paio d'anni ho anche la passione per la fotografia ed il giornalismo sportivo, chiaramente legato al Motorsport.

ALTRI DALL'AUTORE